Clash Of Champions Ups&Downs 15-09-2019: La notte dei rinvii

Clash Of Champions Ups&Downs | 15-09-2019 | La notte dei rinvii | Ecco gli Ups&Downs del PPV di stanotte, presentati da Beppe “HBK” Ieno

Potete trovare gli Ups&Downs e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

E’ terminato da poche ore l’edizione 2019 di WWE Clash Of Champions, svoltasi nella cornice dello Spectrum Center di Charlotte. Il PPV ribattezzato come “La notte dei campioni”, dopo una più che discreta costruzione dell’evento, sarà riuscito a mantenere le (non proprio elevatissime) attese? Ci saranno stati cambi titolati clamorosi? Lo scopriamo subito negli Ups&Downs.

Clash Of Champions Ups&Downs

Clash Of Champions Ups&Downs: UPS

– CONFERME IMPORTANTI

La serata di Clash Of Champions ha presentato come Main Event dell’evento la sfida tra il campione universale Seth Rollins e Braun Strowman, con i 2 che ad inizio serata avevano perso le cinture di coppia ai danni di Dolph Ziggler e Robert Roode.

Nonostante lo scetticismo sulla riuscita del match, l’incontro è stato molto più gradevole del previsto, con il gigante che ha sfiorato la vittoria, ma alla fine il Kingslayer ha avuto la meglio grazie al Pedigree, manovra usata molto di rado negli ultimi tempi.

Tuttavia, l’ex Architetto dello Shield ha avuto poco da festeggiare, visto che è stato attaccato da The Fiend allo scorrere dei titoli di coda. Altra affermazione importante è sicuramente quella di Kofi Kingston, capace di battere Randy Orton al termine di un incontro dove The Viper è sembrato più in forma. Il ghanese si è finalmente vendicato del suo avversario e ha mantenuto ancora una volta il titolo WWE.

– ROMAN REIGNS VS ERICK ROWAN

Uno degli incontri più sottovalutati della card, ovvero la sfida tra Roman Reigns ed Erick Rowan, si è rivelato invece essere uno degli incontri più belli (se non il migliore) della serata. La stipulazione dove non vi erano squalifiche ha influito positivamente nello svolgimento dell’incontro, che, oltre a risultare divertente e violento, ha visto la sorpresa del ritorno di Luke Harper, decisivo nel regalare al suo ritrovato amico una vittoria tanto importante quanto prestigiosa contro il Big Dog.

Clash Of Champions Ups&Downs: DOWNS

– TUTTO RIMANDATO?

La serata però ha presentato diverse pecche, in particolar modo in alcuni finali di match. I 2 incontri femminili hanno avuto uno sviluppo che lascia trasparire ulteriori ripercussioni nel prossimo PPV, così come la sfida tra Shinsuke Nakamura e The Miz, con il primo che si è dovuto servire di Sami Zayn per mantenere la cintura intercontinentale. Da notare anche come sia mancato pesantemente sulla card la finale del King Of The Ring, complice anche la troppa durata di un evento definibile di transizione.

– CAMBI TITOLATI DISCUTIBILI

Nella notte di Clash Of Champions sono cambiate soltanto 2 cinture, ovvero quelle di coppia di entrambi i roster. Braun Strowman e Seth Rollins hanno dovuto abdicare in favore di Dolph Ziggler e Robert Roode, team completamente creato a caso 3 settimane fa a RAW. I titoli di SmackDown invece hanno visto il passaggio delle consegne dal New Day ai Revival, anche se questi ultimi fino a qualche mese fa lottavano per le cinture tag team di RAW.

Considerazioni generali

Clash Of Champions 2019 è stato un evento con un ritmo discontinuo e pesante, con la netta sensazione che fosse stato trattato troppo come uno show settimanale.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
SmackDown Ups&Downs 17-09-2019 - Ups&Downs
SmackDown Ups&Downs | 27-03-2020 | Nuove sfide