Kevin Owens assente a SmackDown Live: le motivazioni! Ecco le ragioni dietro l’assenza del canadese durante l’ultima puntata dello show blu.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Ogni volta che un wrestler non compare in un evento della WWE, i fan della compagnia di Vince McMahon cercano di indagare e di capire i motivi dell’assenza. Questa settimana è toccato ad un ex WWE Universal Champion. Kevin Owens, assente a SmackDown Live, è stato bombardato di domande sui suoi profili social ma ha poi spiegato i motivi della sua assenza tramite un post su Twitter.

Il post

Kevin Owens ha risposto alla domanda di un fan che gli chiedeva i motivi della sua assenza. “Ho pensato che se non mi fossi presentato io nemmeno Shane McMahon lo avrebbe fatto, e avrei fatto un favore a tutti. Ha funzionato!” Ha scherzato in questo modo il wrestler canadese, che poi ha rivelato la vera motivazione. In realtà non volevo lasciare sola la mia famiglia con l’allerta per un potenziale uragano. Ho provato a Norfolk dopo che ho saputo che sarebbero stati al sicuro, ma non ci sono riuscito. Colpa mia!” Un gesto davvero dolce quello di Kevin Owens nei confronti della sua famiglia in una situazione difficile.

Cos’è successo a SmackDown Live?

Anche senza Kevin Owens, però, la puntata di SmackDown Live si è regolarmente svolta ed è andata in onda nei giorni scorsi. Per quanto riguarda il King Of The Ring si sono disputati i quarti di finale del torneo: Elias ha battuto Ali, mentre Chad Gable è riuscito inaspettatamente a sconfiggere Andrade con un roll-up. A sconvolgere tutti, però, è stato il finale dell’episodio: Rowan ha infatti attaccato Roman Reigns prima e Daniel Bryan poi, chiudendo di fatto l’amicizia che lo legava al vincitore del main event di Wrestlemania 30.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.