NXT
NXT

NXT REPORT – (26-12-2018) THE EST OF NXT

Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, alla tastiera c’è il vicedirettore, Ciro “Phoenix” Gallotti pronto a raccontarvi quanto successo durante l’ultima puntata di NXT. Buona lettura!

•Ultima puntata dell’anno per quanto riguarda lo show giallonero; in tavola abbiamo un incontro titolato e un #1 contender’s match!

•#1 CONTENDER’S MATCH: MIA YIM V. IO SHIRAI V. LACEY EVANS V. BIANCA BELAIR

L’incontro si dimostra essere incredibilmente dinamico. Tutte le partecipanti rendono interessante la contesa e vanno vicinissime alla vittoria. Lacey Evans, da buona opportunista, sfrutta ogni spunto di vittoria e crea una breve alleanza con Bianca Belair. Le due ben presto concludono l’alleanza e iniziano a battagliare. Io Shirai viene completamente annullata da Bianca, salvo poi eseguire il Diving Moonsault su Lacey: 1…2…NO! Bianca interrompe e proietta la nipponica all’esterno del ring, per poi connettere la Belair Driver sulla bionda!

VINCITRICE E NUOVA CONTENDENTE ALL’NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP: BIANCA BELAIR

•Dopo aver ufficializzato Bianca Belair vs Shayna Baszler per NXT Takeover: Phoenix, passiamo ad un incontro inedito!

•SINGLE MATCH: MITCH TAVERNA V. JAXSON RYKER (W/The Forgotten Sons)

Jaxson Ryker fa il buono e brutto tempo chiudendo in tempo record con una Release Powerbomb.

VINCITORE: JAXSON RYKER (W/The Forgotten Sons)

•Dopo un breve promo di Tommaso Ciampa, ci viene ricordato che questa sera l’Undisputed Era difenderà i titoli. In più, la settimana prossima, Kassius Ohno e Matt Riddle collideranno nell’ennesimo incontro.

•NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: KYLE O’REILLY & RODERICK STRONG (c) V. THE HEAVY MACHINERY

Otis Dozovic e Tucker Knight mettono in evidenza tutta la loro immensa potenza fisica, con la quale dominano la prima fase del match. Kyle O’Reilly riesce ad imporsi su Tucker grazie ai suoi tecnicismi e, insieme a Roderick Strong, inginocchia il colosso. Otis riceve il cambio e ristabilisce l’equilibrio, anche se i due commettono svariati errori che in seguito costano dei near fall. Ora ci troviamo sul paletto, dove Otis viene prima indebolito e poi steso con la combo Sick Kick – Slide: 1…2…3!

VINCITORI E ANCORA CAMPIONI: KYLE O’REILLY & RODERICK STRONG

Come da prassi, l’appuntamento si rinnova fra 7 giorni. Have a nice day!

Altre storie
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Semifinals
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Semifinals