in , , , ,

Report Being The Elite 148 Dead Friend 1

Report Being The Elite 148 Dead Friend 1: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report del 148esimo episodio di Being The Elite!

La puntata di Being The Elite si apre in una gelida notte a casa di Kenny Omega nella sua città natale, Winnipeg in Canada. Ha invitato Cody in un posto così distante per parlargli urgentemente in privato di una questione. The Cleaner dichiara di essere estremamente stressato da due progetti importanti: Fyter Fest e #TheLibrarian, specialmente quest’ultimo. Il problema è che gli Young Bucks e Christopher Daniels vogliono Peter Avalon e a lui non sta bene. Cody è sulla sua stessa linea di pensiero ed i due vogliono lavorare insieme, fianco a fianco, per davvero. Ad esempio, non vogliono lavorare con TNT per non diventare una seconda WCW. I due hanno trovato il profilo perfetto per il loro Librarian: Leva Bates, che quindi lo diventa ufficialmente!

Dopo la sigla, ci ritroviamo proprio alla fine dello scorso episodio, con Matt e Christopher che fermano Avalon.

I due spiegano perché proprio lui è il profilo adatto e la proposta è ufficiale. Avalon accetta, ed anche lui…viene annunciato ufficialmente come il Librarian.

Sammy Guevara va a trovare sua madre.

Entusiasta come sempre, il campione cruiserweight AAA le porta le sue nuove magliette e se ne va. L’entusiasmo della madre, come sempre, sparisce appena il figlio se ne va, dicendo che le fanno cag*re, che non sono neanche le magliette ufficiali AEW e che è per questo che non è il suo figlio preferito. Per via del montaggio, i Bucks sono obbligati a guardare, come hanno guardato tutti gli altri episodi.

L’argomento però cambia. Si torna alla telefonata fatta da Chris Jericho ad entrambi qualche episodio fa, cercando di convincerli a rompere il tag team.

Per loro è assurdo pensare che dopo quindici anni si possa fare una cosa simile. Eppure, facendo tutto insieme, stanno venendo fuori le opinioni diverse. Nonostante ciò, vogliono mostrare al mondo che sono ancora il miglior tag team al mondo, difendendo le cinture AAA contro i Lucha Bros a Double Or Nothing. Intanto, dopo la probabile firma dei Super Smash Bros voluta da Nick nello scorso episodio ne abbiamo un’altra: i Private Party! Questo duo sta guadagnando sempre più fama nelle indies americane ed ora sono ufficialmente della AEW!

Siamo con Joey Ryan, che nella sua testa continua a sentire la voce di “quella ragazza bionda” (Candice LeRae).

Mentre Kenny parla con qualcuno al telefono, i SoCal Uncensored hanno una telefonata di gruppo.

Con questa chiamata molto in stile Scream, viene sponsorizzato l’SCU AfterParty nella notte di Double Or Nothing. Matt inizia a sentire invece alcune offerte per i giorni interessati dagli eventi: c’è uno sconto sul noleggio degli elicotteri!

Anche Kenny continua a telefonare, contrattando qualcosa.

Al telefono, con Matt, si aggiunge anche Adam Hangman Page. Matt è infuriato perché ha mangiato una patatina durante la #FullGearChallenge, quando Hangman deve presentarsi in perfetta forma. In chiusura, brusca e scoraggiata, di Hangman, quest’ultimo si accorge delle telecamere in casa sua.

Per chiudere la puntata, Nick ci informa che chiamerà al suo “vecchio amico inglese“. E noi vediamo anche come il numero di telefono di Nick è salvato nel telefono di questo “amico inglese”: Amico Morto 1. Gli indizi portano naturalmente a…

Per oggi è tutto! Alla prossima! E ricordate, Be The Elite!

What do you think?

Written by Alessandro "Jin" Leone

Membro di The Shield Of Wrestling da luglio 2018. Newsboarder, Reporter, Podcaster ed anche altro. A partire dall'anno 2018/2019 frequenta un ITE ed è intenzionato a continuare nel settore economico. Attivista politico. Nel tempo libero è tifoso dell'Inter, predilige la musica metal e s'interessa di diversi ambiti del mondo nerd.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Charlotte e Andrade, Aleister Black e Zelina: Giochi di potere

PerfectTen #11: 10 Curiosità su Sami Zayn