Report G1 Climax 29 15-07-2019 | Day 4: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report della quarta giornata del G1 Climax, il più grande torneo del puroresu organizzato dalla NJPW!

Come sempre vi indirizziamo verso la nostra preview del G1 Climax ed alla precedente giornata per restare aggiornati sul torneo.

Ecco i risultati dei match non del torneo:

Six-Men Tag Team Match: Los Ingobernables De Japon (BUSHI, EVIL & SANADA) sconfiggono Ren Narita, Tomoaki Honma & Toa Henare

Eight-Men Tag Team Match: Suzuki-Gun (Yoshinobu Kanemaru, Minoru Suzuki, Lance Archer & RevPro Undisputed British Heavyweight Champion Zack Sabre Jr.) sconfiggono Karl Fredericks, Clark Connors, KENTA & Hiroshi Tanahashi

Tag Team Match: CHAOS (YOSHI-HASHI & IWGP Heavyweight Champion Kazuchika Okada) sconfiggono BULLET CLUB (Chase Owens & Bad Luck Fale)

G1 CLIMAX B BLOCK MATCH: SHINGO TAKAGI VS TORU YANO

Yano adotta la stessa identica tattica che lo ha portato a battere il compagno di Takagi, Tetsuya Naito. Ringraziando gli dei del wrestling, solo conto di due. Yano poi prende una sedia…e si siede in una delle vie che portano al ring. Shingo è stufo e lo va a prendere, ma nell’attacco cade contro la sedia. Toru sposta le barricate per creare una trappola, ma all’ultimo secondo Takagi torna nel ring. Yano prova ogni scorrettezza e furbata pur di vincere, ma i colpi duri del Dragon sono chiaramente un problema. Takagi viene però spinto contro l’arbitro e mentre si rialza prova una furbata tipica di Eddie Guerrero: lanciare la sedia e far finta di esser stati colpiti. Arriva però BUSHI, che distrae l’arbitro e permette a Shingo di lanciare la sedia in faccia al nemico e di metterlo fuori gioco con un Pumping Bomber.

VINCITORE: SHINGO TAKAGI

G1 CLIMAX B BLOCK MATCH: HIROOKI GOTO VS JUICE ROBINSON

Inizio rapido e duro, con entrambi che mettono in chiaro di non volerci andare leggeri. Goto sfrutta l’ambiente circostante al ring per aumentare i danni. Anche nel quadrato è il Samurai a controllare, tenendo l’avversario a terra. Scambi tra i due e con un Flapjack Juice riprende in mano la situazione. Goto si riprende ma Robinson non molla. Evitata una Ushigoroshi, nessuno dei due cade a terra dopo che per due volte si colpiscono con delle Clothesline, ma un Lariat di Goto cambia la situazione. Ushigoroshi, ma solo conto di due. Niente GTR, ma continua ad amministrare Hirooki, che con i suoi calci sta riducendo malissimo Robinson, che non riesce nemmeno a tenersi in ginocchio. Reverse GTR fermata e Jackhammer di Juice, ma kick-out di Goto. Momento concitato, entrambi vanno vicini alla vittoria ma nel momento di maggiore tensione c’è la Pulp Friction.

VINCITORE: JUICE ROBINSON

G1 CLIMAX B BLOCK MATCH: IWGP UNITED STATES CHAMPION JON MOXLEY VS JEFF COBB

L’inizio dell’incontro fa subito capire una cosa: questi due si picchieranno fortissimo. Rapidità e durezza fin dal primo minuto. Cobb sembrava in leggero vantaggio, ma appena esce dal ring per riprendere l’ex Dean Ambrose viene scaraventato contro l’apron più volte. Tornati nel ring, Mox inizia a lavorare al braccio sinistro. Successivamente, rimuove una ginocchiera per colpire con un Running Knee Strike e quando Cobb esce lo raggiunge con un Suicide Dive. Sulla rampa, Mox non riesce ad eseguire una Powerbomb ma crea comunque danni. Prova una Clothesline, ma Cobb lo intercetta con la stessa manovra ed entrambi sono a terra. Dopo altro lavoro al braccio, Lunatic Fringe Elbow Drop ma solo due. L’hawaiano lo raccoglie e prova un Vertical Suplex ma fallisce. Idem una Death Rider, segue uno Snap German Suplex di Cobb, poi Superkick e Standing Moonsault. L’ex Matanza si abbassa le spalline, attacca ma c’è un durissimo Lariat per lui. Ancora Running Knee Strike, ma solo conto di due. I due battagliano sull’apron, ma Cobb non riesce a colpire Mox con un German Suplex come desiderato. Clothesline per ributtare Jon nel ring, ma questo anticipa Cobb nelle corde con un altro Running Knee Strike e sfruttando proprio le corde colpisce con una Assisted Death Rider.

VINCITORE: JON MOXLEY

G1 CLIMAX B BLOCK MATCH: JAY WHITE VS NEVER OPENWEIGHT CHAMPION TOMOHIRO ISHII

Supportato dal manager Gedo, White prende in giro Ishii e lo provoca. Lo Stone Pitbull prima minaccia Gedo, poi quando Jay vuole approfittarne lo anticipa. Nel ring i colpi di Switchblade non stanno avendo successo. Ishii lancia l’avversario più volte contro le barricate e prende una sedia. Viene lanciata, ma White schiva e la prende. Distrazione di Gedo e White riprende il controllo, mandando anche lui l’avversario contro le barricate. Ishii continua a picchiare come un fabbro, ma Switchblade non si ferma dal provocarlo. Arriva la risposta del leader del BULLET CLUB, che però non riesce ad ottenere la vittoria. Entrambi sono doloranti, in particolare Ishii. La sua carica gli permette di affrontare lo scambio di Elbow Strike con White, solito di ogni match di Tomohiro. White è in vantaggio, ma se Ishii si carica può sopportare tutto. Jay lo attacca ma Ishii non si muove di un centimetro. Saito Suplex ma Ishii è subito in piedi ed ora è lui in vantaggio. Stalling Superplex, ma non arriva ancora il conto di tre. Arriva però un Kiwi Krusher di White, che per pochissimo non vale la vittoria. White prepara la Blade Runner ma Ishii non si arrende ed evita sia la prima che la seconda, quest’ultima con un German Suplex. Powerbomb di Ishii, ma è ancora conto di due. Vorrebbe lo Sliding Lariat, ma White cade suscitando l’ira di Tomohiro. Gedo distrae arbitro e Stone Pitbull per permettere una Blade Runner, ma Ishii è un passo avanti e dopo essersi liberato con uno Sliding Lariat si avvicina alla vittoria. A vuoto sia Brainbuster che Blade Runner ed i near fall si fanno sempre più risicati, fino al Brainbuster decisivo.

VINCITORE: TOMOHIRO ISHII

G1 CLIMAX B BLOCK MATCH: TAICHI VS IWGP INTERCONTINENTAL CHAMPION TETSUYA NAITO

Oltre a Miho Abe, con Taichi c’è anche Yoshinobu Kanemaru. Naito mette subito in chiaro una cosa, forse anche a causa della sconfitta con Yano: non è uno stupido, anzi, è più furbo degli altri. Si finge agonizzante ad inizio match per chiudere in un Roll-Up Taichi, poi Tranquilo Pose e il solito rifiatare fuori dal ring. Taichi manda Miho Abe come scudo umano, ma Naito si limita a spaventarla, fintando un attacco. Tornati nel ring, Low Blow di Taichi e sediate fuori, dopo aver sbattuto l’avversario contro le barricate Taichi controlla la contesa. Alla ripresa dell’Ingobernable corrisponde un leggero aumento del ritmo della contesa, totalmente addormentata sotto il dominio del membro del Suzuki-Gun. Disattenzione offensiva di Naito e Taichi torna momentaneamente in vantaggio. Naito risponde sempre ma inizia ad accusare i colpi subiti. Tetsuya è in difficoltà e l’arbitro è a terra. Taichi tira fuori il suo tirapugni di ferro che copre tutte le dita, ma Naito lo ferma intelligentemente e con agilità. Gloria, ma conto di due. Destino fermata e Taichi controlla ancora. Naito scappa dal Black Mephisto, spinge l’arbitro per colpire con un Low Blow. Poison Hurricanrana, Destino a segno ma è ancora conto di due. Naito riprova ma c’è il Black Mephisto. Taichi però non ha la forza per schienare. Taichi prova a far interferire Kanemaru che tiene a lungo l’arbitro a terra. Secondo tentativo di usare il tirapugni a vuoto, Superkick ma solo due. Kanemaru sta ancora tenendo e il colpo col tirapugni va a segno. Segue la Last Ride.

VINCITORE: TAICHI

Promo conclusivo come al solito per il vincitore del Main Event. Non ci viene fornita una traduzione dal team di commento, ma probabilmente è stato un discorso dove mette in chiaro di voler vincere il G1 Climax.

BLOCK APUNTIVITTORIEPAREGGISCONFITTE
Kota Ibushi14702
Kazuchika Okada14702
Bad Luck Fale8405
Zack Sabre Jr.8405
Will Ospreay8405
Hiroshi Tanahashi8405
SANADA8405
EVIL8405
KENTA8405
Lance Archer6306
BLOCK BPUNTIVITTORIEPAREGGISCONFITTE
Jay White12603
Tetsuya Naito10504
Jon Moxley10504
Hirooki Goto10504
Tomohiro Ishii8405
Jeff Cobb8405
Toru Yano8405
Juice Robinson8405
Taichi8405
Shingo Takagi8405

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord