Report Impact Wrestling 12-07-2019. Benvenuti anzi bentornati lettori di The Shield Of Wrestling, io sono Davide Cannilla ed oggi vi accompagnerò durante la puntata di Impact! svoltasi venerdì. Cominciamo subito.

Josh Mathwes e Don Callis aprono le danze dicendo che Impact: Slammiversary XVII è stato forse il PPV migliore di tutta l’annata di wrestling. Inoltre annunciano che in quel di “A Night You Can’t Mist” abbiamo assistito a Tommy Dreamer e The Great Muta contro Michael Elgin e Johnny Impact. Callis poi ammette di essere fissato sull’Impact Plus dato che ci passa metà della giornata. Nel Main Event della giornata vedremo Kiera Hogan contro Madison Rayne e Jordynne Grace in un match femminile a tre.

Viene mostrato un video riassuntivo di quello successo nel PPV tra Moose e Rob Van Dam e le interviste post match. Rob dice che non ha bisogno di allenarsi ancora, gli serve solo una seconda chance.

Stessa cosa vediamo del match tra Killer Kross ed EddieEdwards. Vediamo l’intervista esclusiva di KK prima del loro match. Lui dice di essere pronto ma sa la potenza di Edawrds nonostante non lo ammetta. Invece Eddie dopo il match dice che ha vinto la battaglia più estrema della sua vita, ma è sopravissuto anche a questo. Anche Kross parla insangiunato alle telecamere, dicendo solo “Io lo sapevo” ridendo di gusto.

Mathwes e Callis cambiano la loro postazione e adesso sono all’interno del “Ufficio D’Impact!”. Questa volta sono in compagnia però, di Jimmy Jacobs! È il turno di analizzare e vedere il video riassuntivo del Monster’s Ball Match per il titolo Knockouts.

Ecco che vediamo il video tanto atteso.

Il piano di James Mitchell era quello di vedere Havok vincere, grazie al vitale aiuto di Su Yung. Viene rivelato che Taya ha definito Rosemary una “pedina presente nel suo gioco”. Vediamo le due heel litigare e la conseguente Tombstone Piledriver sulle puntine, con lo schienamento rubato. La regina di Slamtown dopo il match dice di avercela fatta contro tutto e tutti mentre il padrino inveisce contro Su Yung dandogli della put***a.

Torniamo all’ufficio dopo si analizzerà il Triple Tag Team Match, in compagnia di un veterano della categoria tag: D’Lo Brown (che oltretutto ha firmato un contratto esclusivo con Impact!). L’ex membro della Nation Of Domination dice che non si aspettava minimamente i The North campione ma… la regia fa partire il video.

I Rascalz sono parecchio arrabbiati per non avercela fatta, ma dopo aver dimostrato tutto secondo loro devono avere una seconda opportunità. Trey li raggiunge e gli dice di calmarsi, mentre i The North dicono che accetteranno qualsiasi futura sfida. Intanto vediamo Santana portato via da Ortiz e da alcuni medici, Konnan promette vendetta quando torneranno (l’addio dei latini è sempre più vicino).

Assistiamo al Main Event di “A Night You Can’t Mist” ove grazie a vari Mist ed alla Shining Wizard Muta e Dreamer hanno sconfitto Big Mike e Johnny Impact

Proprio Tommy si trova nell’Ufficio d’Impact, parlano dell’emozione del fare tag con una leggenda del calibro di Muta. Parlano di gente che fa male e dunque si collegano al Main Event del PPV: Sami Callihan vs Tessa Blanchard.

Vediamo degli spezzoni del loro brutale match, Callihan dopo il match dice che Tessa non è una perfetta donna ma un perfetto pro wrestler. Tessa, piangente dice che Sami è uno dei migliori al mondo ed insieme hanno scritto la storia, nel bene e nel male. Loro due hanno vita alla vera evoluzione del wrestling mondiale. The Draw ammette che Tessa è forte, è resistente e quindi la rispetta. Il diamante dice che sa di aver perso ma è stata la sconfitta più bella della sua vita. Vediamo infine l’emozionante finale del match, con Sami che cede il bastone d’oro alla rivale anzichè finirla.

Torniamo dalla pubblicità per parlare del match per l’ X-Division Championship, ospite perfetto, maestro della categoria: Petey Williams. Il Canadese dice che ha sempre visto Johnny come un fenomeno ma, vedendo Rich Swann, non ha saputo dare un pronostico. Petey, dopo il match, ha addirittura paura che l’attuale campione sia imbattibile.

Vediamo il solito video, con i due nel pre-match che si elogiavano, sopratutto Impact!. Dopo il match gli umori sono diversi, Swann dice di aver faticato parecchio ma ha rimandato Johnny a Slamtown. Tra i due Johnny però la tensione è altissima, con l’ex campione mondiale che se la prende con Bravo.

I due commentatori sono ora insieme a Scott D’Amore per parlare del match tra Brian Cage e Michael Elgin con in palio il titolo mondiale. Scott pensa che Elgin abbia tutti i requisiti per essere campione ma ancora Cage non vuole mollare il suo titolo. Sul “tizio mascherato” si limitano a dire che è stata una figata.

Vediamo il video dell’incontro, Elgin disse che non avrebbe fallito, non avrebbe smesso di picchiarlo finchè non l’avrebbe rimandato all’ospedale. Nel post match invece vediamo uno stanchissimo Cage che ringrazia tutti e dice che finalmente è il top di tutti. Elgin invece è arrabbiato, prima con il campione, poi con Callis ed infine con il mascherato. Brian dice che rispetta Michael, quest’ultimo assicura però che quasto non sarà l’ultimo capitolo.

Tra l’altro uno dei prossimi eventi sarà Fallout dove una ruota casuale mischierà persone a caso facendo formare dei team e creando così il “Mash Up Tournament”. La prima coppia estratta è stata Callihan-Blanchard.

And Now It’s Time For The Main Event Of the Evening!

TRIPLE THREAT MATCH: KIERA HOGAN VS JORDYNNE GRACE VS MADISON RAYNE

Si parte con le due face che si aiutano per sbarazzarsi della Hogan per poi iniziare a combattere. Jordynne sembra quella messa meglio ed assalta entrambe le sue rivali. Al ritorno della pubblicità la Grace è sempre al controllo. Kiera riesce a metterla a sedere ma inizia una dura lotta contro la Bee Queen dalla quale esce però bene. Cerca la vittoria ma, ottenendo solo il conto di due, si lamenta troppo con l’arbitro e si distrae. Madison è ora in pieno vantaggio ma viene attaccata da tutte e due le altre, Jordynne Grace fa un roll-up ed ottiene pure un conto di 3 non segnalato però. Ora vanno sulla terza corda, ma Jordynne viene attaccata dalla Hogan. La canadese butta fuori dal ring Madison per poi connettere la Grace Driver su Kiera

VINCITRICE: JORDYNNE GRACE

Dopo il match Jordynne e Madison si stringono la mano ma la seconda attacca la vincitrice, la Bee Queen aiutata da Kiera mette giù la Grace.

E su queste immagini termina così la puntata odierna di Impact dedicata a Slammiversary. Spazio ad un solo match femminile, il resto viene usato per analizzare i match appena vissuti all’evento. Da noi però è tutto…ALLA PROSSIMA!

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.