Benritrovati a tutti amici di The Shield Of Wrestling in questo nuovo report della 349esima puntata di ROH. Partiamo subito perchè The Dawgs fanno la loro entrata per il primo match della serata.

THE DAWGS VS CHEESEBURGER & JUSHIN THUNDER LIGER

Il match all’inzio è equilibrato ma i Dawgs riescono presto a prendere il controllo, chiudendo Cheeseburger all’angolo e costringendo Liger a salvare il match varie volte. Una volta entrato Jushin il match cambia direzione grazie ai palm strike in cooperazione con Cheeseburger ai danni degli avversari. Con una brainbuster ai danni di Rhett Titus, Liger raccoglie la vittoria.

WINNERS: CHEESEBURGER & JUSHIN THUNDER LIGER

Durante la pausa vediamo Dalton Castle riflettere sul prossimo avversario per il suo titolo. Il campione invita sia Marty Scurll che Cody a sfidarlo, affermando che lotterà sempre per ciò che ha ottenuto.

JENNY ROSE VS SUMIE SAKAI (C) – WOMEN OF HONOR CHAMPIONSHIP

La giapponese inizia aggressivamente e colpisce la sfidante con un crossbody fuori dal ring. Rose riesce a mettere in difficoltà la campionessa utilizzando il suo vantaggio fisico ma alla fine Sumie riesce a vincere grazie alla sua Smash Mouth.

WINNER: SUMIE SAKAI

Nel frattempo vediamo Marty Scurll e Cody che rispondono al campione. Mentre Cody stava parlando il Villain gli prende la parola e dice che sarà lui a sconfiggere il campione. Nel main event di Best In The World sarà quindi un triple threat match valevole per il ROH World Championship.

Andiamo nel backstage perchè i SoCal Uncensored affermano di essere stati derubati dei Six Man Tag Team Championships dalla Kingdom. Christopher Daniels conclude dicendo che anche se gli attuali campioni sono i più popolari, i SoCal Uncensored sono il miglior team in ROH.

Vediamo infine il ROH TV Champion Silas Young che descrive Austin Airies come una persona che ottiene ciò che vuole piangendo. Dice che ha ottenuto il match per il titolo solo perchè è tornato dicendo che il ROH TV Championship è stato il titolo che più ha segnato la sua carriera. Il campione conclude dicendo che nel loro match della prossima settimana non ci sarà nessun finale da favola, e che il titolo rimarrà alla vita di Young.

Eccoci arrivati al main event della serata:

THE KINGDOM (C) VS SOCAL UNCENSORED – ROH WORLD SIX MAN TAG TEAM CHAMPIONSHIPS MATCH

Il match è molto equilibrato perchè le due fazioni si sono scontrate ormai molte volte nel ring e ormai si conoscono. Il match vede un veloce scambio di manovre aeree prima con Taven che colpisce Daniels con un tuffo, poi tocca a Kazarian che connette un hurricanrana, Marseglia atterra Kazarian con una springboard plancha. Tocca quindi a TK O’Ryan ma mentre si sta tuffando viene colpito con un flying knee da Sky che lo fa prima cadere dall’apron e poi colpisce tutti con un tuffo fuori dal ring. Kazarian prova a colpire Taven con una sedia mentre l’arbitro non guarda, ma colpisce la corda e riceve una sediata di rimbalzo sulla testa. Taven va per shienare l’avversario a terra ma l’arbitro vede la sedia a terra e chiama la squalifica ai danni della Kingdom.

WINNERS: SOCAL UNCENSORED, THE KINGDOM STILL CHAMPIONS

E sulle immagini dei SoCal visibilmente arrabbiati per l’esito del match siamo arrivato alla fine di questa puntata di ROH. Alla prossima settimana per il report della puntata numero 350.