SmackDown 17-09-2019: Dopo Clash Of Champions la situazione delle cinture subirà indubbiamente dei cambiamenti mentre Roman Reigns ha nuovamente bisogno di risposte. Per raccontarvi la puntata dello show blu in diretta c’è il Direttore Yuri”Thearchitect”Martinelli

(Per prepararvi a SmackDown 17-09-2019 trovate la nostra preview QUI)

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

SmackDown 17-09-2019

SmackDown va in scena ad Atlanta. Il New Day apre le danze seguiti subito dopo dal trio formato dai Revival e Randy Orton. Avete capito bene, assisteremo ad un 3 vs 3.

SIX MAN TAG TEAM MATCH: THE NEW DAY(BIG,XAVIER WOODS & KOFI KINGSTON) VS THE REVIVAL(DASH WILDER & SCOTT DAWSON) & RANDY ORTON

Cominciano Big E e Dash Wilder con quest’ultimo che viene letteralmente annichilito dal membro del New Day. Xavier Woods e Kofi Kingston si inseriscono bene nel match e nemmeno l’ingresso di Randy Orton sembra cambiare la situazione. Dopo la pausa pubblicitaria vediamo che in realtà The Apex Predator è riuscito a ribaltare le sorti del match, isolando Xavier Woods. La Vipera qualche minuto dopo schianta l’ex campione di coppia sul tavolo di commento con un Back Suplex. Passata la seconda pausa pubblicitaria assistiamo ad un altro cambio di fronte. Kingston sta per cadere vittima di una combinazione a tre ma Big E spazza via Orton e permette a KK di stendere Scott Dawson con la Trouble in Paradise.

VINCITORI: THE NEW DAY

La theme song di Brock Lesnar fa tremare l’arena ma soprattutto il New Day. Paul Heyman ed il suo assistito giungono sul ring mentre il WWE Champion fa scendere dal quadrato i suoi amici.

Paul Heyman cerca di presentarsi alla solita maniera ma Brock ha fretta di entrare sul ring e costringe l’avvocato ad affrettare il solito rito ed a passare al sodo. Heyman afferma che oggi è un brutto giorno per il New Day e lancia la sfida a Kingston per il 4 ottobre, il giorno del passaggio di SmackDown a FOX. Kofi senza il minimo dubbio accetta ma dopo pochi secondi si ritrova steso per mezzo di una F-5.

Sasha Banks e Bayley si fermano qualche minuto ai microfoni di Kayla Braxton per far capire quanto siano determinate nelle loro rispettive rivalità con Becky Lynch e Charlotte Flair.

Erick Rowan partecipa ad un’intervista con Michael Cole. L’ex membro della Wyatt Family chiarisce subito che se ci sono domande per Luke Harper che vengano fatte a lui. Poco dopo, rispondendo a Cole, Rowan  dice che ha visto la paura negli occhi di Reigns ed afferma che lui, Daniel Bryan e tutti gli altri gli hanno mancato di rispetto.

Ali si prepara ad affrontare Shinsuke Nakamura. Il giapponese entra, come sempre accompagnato da Sami Zayn ma il canadese ed il suo assistito hanno altri piani ed aggrediscono Ali facendo sfumare il match dopo una Kinshasa del campione Intercontinentale.

Kevin Owens intanto entra nell’arena e si siede come un fan qualunque sugli spalti. Shane McMahon osserva la scena ma poco dopo riceve una busta con dei fogli che sembrano turbarlo.

Shane McMahon entra nel ring e chiama a se Kevin Owens. Il rampollo di casa McMahon dice che su quei fogli c’è la peggior causa che abbia mai visto. KO silenzia il rivale e spiega la logica della causa che ha presentato. Se Owens è stato multato per aver attaccato Elias a SummerSlam perchè rappresentante la categoria degli arbitri, ora lui ha tutto il diritto di far pagare a Shane 25.000 dollari per l’attacco subito alle spalle sette giorni fa mentre stava arbitrando il match fra McMahon e Chad Gable. Il wrestler canadese fa pesare molto il fatto che il suo capo abbia ceduto durante l’incontro e non contento aggiunge che nella causa è compresa anche una contesa tra loro due, al termine della quale KO potrà dire al proprio avversario che “Shane McMahon è licenziato”.

Daniel Bryan è nel backstage ed è scuro in volto mentre negli spogliatoi vediamo Charlotte e Ric Flair sorridere tra loro.

Dopo la pubblicità vediamo sul ring il noto membro dei Migos, Offset. che con indosso la vestaglia di Ric Flair, introduce Charlotte. La regina raggiunge il ring seguita subito da Sasha Banks e Bayley.

SINGLES MATCH: SASHA BANKS(W./BAYLEY) VS CHARLOTTE FLAIR

La nove volte campionessa femminile domina in lungo ed in largo durante la prima fase del match. La Bo$$ cade rima vittima di una Boston Crab, poi subisce un Big Boot ed infine un Moonsault che travolge le due amiche. Sasha è annichilita e cade vittima della Figure Four Leg Lock. Solo l’intervento di Bayley salva la Banks.

VINCITRICE VIA DQ: CHARLOTTE FLAIR

Charlotte viene attaccata brutalmente ma inaspettatamente giunge Carmella che si sbarazza di Sasha Banks e permette a Charlotte di stendere Bayley con un Big Boot.

Giunge il momento di celebrare il King Of The Ring. Baron Corbin sale sul quadrato ed indossa le vesti del Re. Poco dopo il Lone Wolf chiama il finalista perdente, Chad Gable. L’ex American Alpha viene umiliato per le sue dimensioni ma dopo l’ennesima battuta aggredisce Corbin e distrugge letteralmente ogni oggetto collegato alla celebrazione, scettro e corona compresi.

C’è tempo ancora per un altro match!

La contesa è molto breve e vede gli Heavy Machinery distruggere, senza troppa fatica, il B-Team. Nonostante la tenacia, Bo Dallas e Curtis Axel vengono stesi dalla combo Caterpillar+Compactor.

Finalmente Daniel Bryan esce allo scoperto e parla al WWE Universe. L’ex Campione del mondo assicura che lui non ha mai mentito. Bryan prosegue affermando che lui ha sempre trattato Erick Rowan come un suo amico. A questo punto, proprio Rowan esce allo scoperto e ribadisce che è stanco di non essere rispettato. Appare a sorpresa Luke Harper ed i due aggrediscono Bryan. Roman Reigns fa il suo ingresso e cerca di fare e farsi giustizia. Rowan ed Harper però sono in superiorità e ben presto mettono a ferro e fuoco lo stage. Il samoano finisce schiantato contro il ring post e poi colpito con un pezzo di barricata. Daniel Bryan invece termina la serata scaraventato contro il tavolo di commento.

Chiamateli Bludgeon Brothers o come volete ma resta il fatto che Rowan ed Harper sembrano inarrestabili in questo momento.

Io vi ricordo, come sempre, l’appuntamento con gli Ups&Downs per parlare ancora di SmackDown e tirare le somme.

E con questo si conclude il nostro report di SmackDown 17-09-2019

Scopri tutti gli episodi di SmackDown

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.