SmackDown Report 21-05-2021 - WWE

SmackDown Report 21-05-2021 – WWE

SmackDown Report 21-05-2021 - WWE: Titolo Intercontinentale in palio

SmackDown 21-05-2021
Data di uscita
21 Maggio 2021
Luogo
WWE ThunderDome (Tampa, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), FOX Sports (USA)

Benvenuti al consueto report settimanale di Friday Night SmackDown on FOX Sports. WrestleMania Backlash è ormai passato agli archivi (QUI! il report e QUI! i risultati), mentre la prossima direzione è Hell in a Cell il prossimo 20 Giugno. Nella puntata di stasera ci attende un Fatal 4-Way con in palio il titolo Intercontinentale, messo in palio dal campione Apollo Crews contro Big E, Kevin Owens e Sami Zayn. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report SmackDown 21-05-2021 – WWE

L’odierna puntata dello show blu si apre inquadrando tutti i campioni attualmente in carica.

La parola passa subito a Sonya Deville, la quale ci annuncia il ritorno degli show con il pubblico a luglio per poi introdurci tutti i campioni: i campioni di coppia The Mysterios, le campionesse femminili di coppia Natalya & Tamina ed il campione Intercontinentale Apollo Crews, ma quest’ultimo si fa passare il microfono dal Commander Azeez ribadendo che stasera manterrà la cintura stasera. Poco dopo Sonya ci introduce anche la campionessa femminile Bianca Belair, per poi introdurre anche il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns ma risuona la vecchia theme sono “The Truth Reigns” ed al posto del capotribù fa il suo ingresso Paul Heyman, il quale definisce tutti i campioni sulla rampa come detentori di titoli e non come campioni perché l’unico a potersi definire tale è Reigns e che, quindi, nessuno di loro è paragonabile. Come se non bastasse fa il suo ingresso anche Bayley, la quale afferma di essere l’unica a meritarsi i ringraziamenti e la stima per essersi caricata lo show blu sulle spalle denigrando tutti i campioni presenti ad eccezione di Apollo, per poi prendersela con Bianca Belair accusandola di aver barato. La EST si fa avanti ed invita la Role Model a prendersi la cintura, ma essa sembra tirarsi indietro ed in breve tempo Shayna Baszler & Nia Jax attaccano alle spalle Bianca prima di ingaggiare una rissa con Natalya & Tamina.

SIX WOMAN TAG TEAM MATCH: BIANCA BELAIR, NATALYA & TAMINA VS BAYLEY, SHAYNA BASZLER & NIA JAX

Poco dopo ha inizio un Six Woman Tag Team Match, con Nia che domina nettamente su Tamina isolandola dalle compagne per poi attaccarla a turno insieme a Bayley e Shayna. Tamina dà il tag a Natalya, la quale sembra avere la meglio su Bayley ma subisce in brevissimo tempo la stessa sorte della tag team partner. La campionessa femminile di SmackDown diventa la donna legale, evita una Kirifuda Clutch e va a segno con una Spinebuster su Shayna per poi atterrare tutte e tre le avversarie con un Crossbody fuori dal ring ma sbattendo di ginocchio. Dopo il break pubblicitario Bayley mira al ginocchio della rivale, prima che quest’ultima riesca a dare il tag alla figlia di Jimmy Snuka ed in breve tempo lei e Natalya dominano incontrastate sulla Role Model. Natalya va a segno con una Sharpshooter su Bayley, poi viene colpita da un Knee Strike di Shayna che, grazie all’intervento di Tamina, viene chiusa nella Sharpshooter. Tutto degenera in una rissa dove Bianca viene colpita con una Bayley-to-Belly mentre, nel ring, Shayna fa cedere Natalya alla Kirifuda Clutch.

VINCITRICI: BAYLEY, SHAYNA BASZLER & NIA JAX

La visuale si sposta su Kayla Braxton intenta ad intervistare Big E, il quale afferma che stasera si riprenderà la cintura Intercontinentale.

Dopo il break pubblicitario ci spostiamo da Aleister Black, il quale ci narra il quarto capitolo di Tales of the Dark Father: “Beautiful Pain”. Tale capitolo parla dei caratteristici tatuaggi dell’atleta olandese, di come abbiano contribuito a formarlo.

Il prossimo incontro è la rivincita tra King Corbin “The King of the Strong Style” Shinsuke Nakamura. Prima dell’inizio dell’incontro, però, Corbin prende il microfono e si dice offeso delle azioni di Nakamura perché, a differenza sua, non è un vero re per poi promettere che lo sconfiggerà riprendendosi la corona.

Al suo posto si presenta Rick Boogs che, con la chitarra, suona The Rising Sun.

SINGLES MATCH: KING CORBIN VS SHINSUKE NAKAMURA (w/RICK BOOGS)

The Artist si presenta poco dopo, con la corona di re in testa. Nakamura ottiene subito il pieno controllo del match, ma Corbin non ci mette molto a  ribaltare la situazione portandola a suo favore. Il Lone Wolf va a segno con una devastante Powerbomb, poi indebolisce il braccio dell’avversario prima di colpirlo con una serie di pugni all’angolo. Il King of the Strong Style tenta il recupero ma viene atterrato da uno Shoulder Block prima di riuscire ad atterrare il King of the Ring con diversi calci ed una STO. L’ex-CHAOS prepara la Kinshasa, ma Corbin la evita e va a segno con un German Suplex prima di colpire il rivale con la Deep Six. Rick Boogs distrae Corbin suonando la chitarra, permettendo a Nakamura di chiudere la contesa con un roll-up.

VINCITORE: SHINSUKE NAKAMURA

La visuale si sposta su Sonya Deville, la quale viene raggiunta da Jimmy Uso che chiede un match assieme a suo fratello contro gli Street Profits ma Sonya lo avvisa che tale incontro si farà la settimana prossima.

Torniamo al WWE ThunderDome dove fa il suo ingresso, stavolta con la theme song giusta, il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns che, come di consueto, è scortato dal cugino Jey Uso ed il consigliere Paul Heyman.

La visuale si sposta brevemente su Kevin Owens, il quale afferma che non gli importa di tutto ciò che succederà nel Fatal 4-Way perché lui conquisterà la cintura stasera.

Torniamo da Reigns, Jey ed Heyman all’arena. Dopo un breve recap di quanto successo a WrestleMania Backlash, il Big Dog prende il microfono e dà licenza al suo consigliere di celebrare lui e le sue gesta. Heyman, come prevedibile, elogia le gesta ed i meriti del suo cliente da SummerSlam e Payback dell’anno scorso fino ad arrivare a WrestleMania 37. Il Mad Genius conclude con la vittoria dell’Head of the Table su Cesaro di domenica scorsa, per poi  riconoscerlo come il miglior atleta in tutto lo sport-spettacolo. L’ex-presidente della ECW chiede cos’altro possa fare per lui, Heyman richiede la presenza del cugino Jimmy ma al posto si presenta Cesaro. Lo svizzero, nonostante il braccio destro infortunato, chiede una rivincita per Hell in a Cell ma, esattamente come domenica scorsa, viene attaccato alle spalle da Seth Rollins.Il Messiah, dopo essersene andato, fa dietrofront e colpisce il braccio infortunato del rivale con un Curb Stomp prima di colpirlo con un secondo Curb Stomp sulla rampa. Il Cyborg Svizzero viene caricato su una barella.

Dopo il break pubblicitario, la visuale si sposta su Seth Rollins che urla in faccia ad un Cesaro in barella.

Nel frattempo fanno il loro ingresso i neo-campioni di coppia di SmackDown The Mysterios, Rey & Dominik Mysterio. Poco dopo fanno il loro ingresso anche i Dirty Dawgs, con Robert Roode che dice ai rivali che Dominik non merita di essere un campione e che lo proverà stasera.

SINGLES MATCH: ROBERT ROODE (w/DOLPH ZIGGLER) VS DOMINIK MYSTERIO (w/REY MYSTERIO)

Il Glorious One ottiene il pieno controllo della contesa, ma Dominik riesce velocemente a recuperare lo svantaggio prima di fallire nell’esecuzione di una Tornado DDT e distraendosi a causa di Dolph Ziggler. L’atleta di terza generazione va a segno con una 619 all’angolo, per poi chiudere la contesa con una Frog Splash.

VINCITORE: DOMINIK MYSTERIO

La visuale si sposta su Jey Uso, il quale viene avvertito dal fratello Jimmy che la settimana prossima affronteranno gli Street Profits. I due fratelli hanno una breve discussione, con Jey che dice al gemello che parlerà con Reigns di questo incontro a coppie della prossima puntata.

Dopo la pausa pubblicitaria, ci spostiamo proprio da Reigns e Jey gli riferisce della presa di posizione del fratello. Il Tribal Chief, dopo una breve discussione, abbraccia il cugino.

La visuale si sposta sugli Street Profits, i quali dopo esseri presi gioco delle tensioni all’interno della dinastia samoana affermano che la prossima settimana vinceranno.

Ci spostiamo nella zona d’ingresso nel ring, dove Sami Zayn parla della cospirazione che sta subendo per poi affermare che la sua persecuzione avrà fine reclamando il titolo Intercontinentale.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP: APOLLO CREWS (c) (w/COMMANDER AZEEZ) VS KEVIN OWENS VS SAMI ZAYN VS BIG E

Ed arriviamo finalmente al Fatal 4-Way con in palio il titolo Intercontinentale, conteso tra il campione Apollo Crews, Kevin Owens, Sami Zayn Big E. Owens attacca subito Zayn, per poi essere attaccato da Apollo a sua volta colpito alle spalle da Big E. La contesa si spezza in due: Apollo contro Big E e  Kevin Owens contro Sami Zayn. Dopo che l’Alpha Unicorn riesce ad avere la meglio sull’avversario viene atterrato dal Prizefighter, il quale però viene colpito alle spalle dal Great Liberator prima che questi venga preso da Big E e scaraventato fuori dal ring. Il Powerhouse of Positivity va a segno con una Big Splash su entrambi gli avversari, per poi venir colpito da un Dive di KO. Dopo il break pubblicitario all’interno del ring si battagliano Apollo e Big E, con il Nigerian King che ha la meglio sull’avversario per poi dominare anche su Kevin Owens e Sami Zayn. Owens colpisce Zayn con una Swanton Bomb, per poi darsi battaglia con Big E prima che quest’ultimo venga colpito da ben tre German Suplex di Apollo. Zayn colpisce Owens con un’Exploder Suplex all’angolo, evita una Stunner per poi andare a segno con una Michinoku Driver ma non è abbastanza per abbattere il Prizefighter. Owens, ripresosi, colpisce Zayn con un Fisherman Brainbuster dalla seconda corda prima di subire un Backbreaker sull’apron di Apollo, il quale a sua volta viene abbattuto da una Big Spear di Big E. Al ritorno dalla pubblicità, però, Apollo domina su Big E prima di essere colpito dalla Belly-to-Belly del membro del New Day, il quale tenta la Big Splash ma viene colpito da un Superkick di Zayn che, poco dopo, viene atterrato dal Prizefighter. Owens si arrampica slla terza corda dandosi battaglia con Apollo, il quale però torna in controllo prima di subire insieme a Zayn un Double German Suplex di Big E. Owens, poco dopo, colpisce l’Alpha Unicorn con una Frog Splash per poi iniziare a dominare la contesa senza troppi problemi prima di subire la Blue Thunder Bomb di Sami. Il fu El Generico si arrampica sulla terza corda e rischia la Big Ending ma, insieme a Big E, subisce un Superkick di Owens che, poco dopo, va a segno con una Pop-up Powerbomb su Apollo. Il Prizefighter, però, viene atterrato da in Superplex di Zayn che poi tenta l’Helluva Kick ma viene colpito da un’Uranage di Big E, il quale va a segno con la Big Ending su Apollo per poi sbarazzarsi anche del Commander Azeez. All’improvviso, però, si palesa Aleister Black che va a segno con la Black Mass permettendo ad Apollo Crews di mantenere.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: APOLLO CREWS

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

SmackDown Report 21-05-2021 - WWE
SmackDown Report 21-05-2021 – WWE
Puntata sufficiente
L'ultima puntata di SmackDown ha offerto uno spettacolo tutto sommato mediocre, salvata unicamente dal main event ed il ritorno a sorpresa di Aleister Black
Segmento iniziale
6.5
Six Woman Tag Team Match:
6
King Corbin vs Shinsuke Nakamura
6.2
Segmento con Roman Reigns
6.5
Robert Roode vs Dominik Mysterio
5.7
Intercontinental Championship Fatal 4-Way Match
7
Fattori Positivi
Il main event, un ottimo match per essere di una puntata settimanale
Il ritorno di Aleister Black, assolutamente impronosticabile
Fattori Negativi
Il match iniziale, un brutto incontro da House Show
La parate dei campioni, risultata inutile ai fini della puntata
Lo scontro tra Dominik Mysterio e Robert Roode
6.3

Altre storie
Hell in a Cell 2021 - Risultati Live WWE
Hell in a Cell 2021 – Risultati Live WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: