Ads

WWE | Continua la crociata di Kevin Owens: il lottatore canadese non smette di criticare Shane McMahon anche su Twitter, dopo il promo di SmackDown Live.

Come vi avevamo riportato giorni fa, Kevin Owens durante l’ultima puntata di SmackDown Live, si era scagliato verbalmente contro Shane O’Mac. Tutto quest’odio da parte di Owens è stato scaturito dal tanto tempo televisivo che si è preso il figlio di Vince McMahon a discapito di altre Superstar del roster.

Le reazioni degli altri wrestler

Liv Morgan, Buddy Murphy e Ali sono solo alcuni dei tanti lottatori sotto contratto con la WWE che si sono schierati pubblicamente al fianco di Kevin Owens. Il canadese è stato più volte ringraziato dai colleghi tramite i loro profili ufficiali di Twitter, dopo il promo dell’ultimo episodio di SmackDown Live. Come se non bastasse, a buttare più benzina sul fuoco ci ha pensato l’esclusione di Kevin Owens dal PPV Extreme Rules. Anche se si era vociferato di un possibile match con Dolph Ziggler, l’idea sembra essere stata abbandonata.

Owens scatenato

L’ex Kevin Steen, in queste ore, sta continuando la sua crociata sui social network. Poche ore fa, infatti, il wrestler canadese ha postato un tweet che definire “al veleno” sarebbe a dir poco riduttivo.

Nel tweet, Kevin Owens si riferisce ancora una volta al fatto che Shane McMahon abbia un ruolo di rilievo ad Extreme Rules, mentre molte Superstar siano rimaste fuori dalla card. In allegato Owens posta anche una foto di tantissimi wrestler che non parteciperanno al PPV: Finn Balòr, Andrade, Sami Zayn, Apollo Crews, addirittura The Rock. Attendiamo tutti degli sviluppi su questa situazione, con la consapevolezza che Owens potrebbe apparire da un momento all’altro durante Extreme Rules, PPV che andrà onda questa notte.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord