WWE: Rilasciato comunicato ufficiale sui prossimi test per il Covid-19
WWE: Rilasciato comunicato ufficiale sui prossimi test per il Covid-19

WWE: Rilasciato comunicato ufficiale sui prossimi test per il Covid-19

Vince McMahon ha comunicato ufficialmente lo svolgimento di nuovi test.

WWE: Rilasciato comunicato ufficiale sui prossimi test per il Covid-19: Dopo i primi test effettuati in seguito all’annuncio della positività di una atleta del territorio di sviluppo di NXT, la WWE attraverso la voce del Chairman Vince McMahon ha dichiarato ufficialmente lo svolgimento di nuovi test, in seguito alla scoperta di nuovi positivi al virus nella Compagnia di Stamford.

Continuano le brutte notizie in casa WWE. Dopo la prima positività al Covid-19 di una atleta del territorio di sviluppo di NXT, è notizia delle ultime ore quella di nuovi positivi al virus in Federazione.

Quanti sono i positivi al Covid-19 in WWE?

Il numero effettivo dei contagiati non è ancora stato dichiarato. Come abbiamo già visto, Dave Meltzer ha parlato di due atleti positivi ai test per il Covid-19, mentre il sito PW Insider ha dichiarato che potrebbero essere almeno “due dozzine”, quindi in ventiquattro, i contagiati in WWE.

Questi dati, per quanto in evidente contrasto, sono tutti derivati dai primi test effettuati dalla compagnia. Sempre in questa girandola di notizie, Pro Wrestling Sheet avrebbe indicato in tre, il numero di membri della compagnia positivi, uno dei quali sarebbe un wrestler.

Per il momento, l’unico nome ufficiale risultato positivo ai tamponi, è quello di Renee Young; lei stessa ha confermato di aver contratto il Covid-19 con un tweet sul suo profilo ufficiale.

Il comunicato ufficiale della WWE

La Compagnia di Stamford, attraverso la voce del Chairman Vince McMahon, ha prontamente rilasciato un comunicato ufficiale in merito allo svolgimento di nuovi test per i membri della Federazione. Con il solito modus operandi quando si tratta di comunicati ufficiali, Vince McMahon è stato breve e diretto al punto. Queste le sue parole:

“La WWE continuerà ad effettuare i test per il Covid-19 sui propri atleti, membri della produzione e sui suoi dipendenti, prima delle produzioni televisive nell’immediato futuro”.

Test in ritardo e riprogrammazioni degli show

Inevitabilmente, questo aumento dei casi positivi di Covid-19 in WWE, porterà la Compagnia non solo a svolgere ulteriori test, ma anche verso riprogrammazioni degli show nell’immediato futuro.

Ieri riportavamo di quanto i risultati dei primi test svolti, arrivando in considerevole ritardo, abbiamo complicato la tabella di marcia sulle registrazioni degli episodi di SmackDown. Al week-end di registrazioni, adesso, si aggiungeranno anche le riprese degli episodi di RAW.

La scelta di effettuare i tamponi nasali, statisticamente ritenuti meno affidabili di quelli via orale, sembrerebbe quindi aver condizionato l’intera programmazione, tanto che si parlava già di un Vince McMahon in procinto di chiedere la riscrittura totale dei prossimi episodi dello show blu.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

 

Altre storie
Hit Row: pubblicata la musica d'ingresso della stable di NXT
Hit Row: pubblicata la musica d’ingresso della stable di NXT
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: