Chelsea Green parla del suo contratto con la WWE

Chelsea Green parla del suo contratto con la WWE

Chelsea Green ed il suo racconto.

Chelsea Green è rimasta coinvolta nell’ondata di rilasci che la compagnia con base a Stamford ha deciso di fare qualche settimana fa. La wrestler canadese, nonostante la clausola di non competizione valida per novanta giorni, non è voluta rimanere con le mani in mano ed ha subito cominciato a proporre un nuovo podcast dove parla della sua carriera e del wrestling in generale.

Chelsea Green e le condizioni proposte da Stamford

Proprio nell’ultimo episodio di 50 Shades of Green, nome della trasmissione della compagnia di Matt Cardona ha voluto rivelare che la WWE non le avrebbe fatto firmare un contratto se le IIconics avessero superato le visite mediche. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni a riguardo:

Queste ragazze sono state, in un certo senso, il mio patimento specialmente mentre ero in WWE. In realtà è una storia divertente perché mi era stato detto che avrei trovato un lavoro ad NXT solo se Cassie e Jess, le IIconics, non avessero passato le loro visite mediche perché noi tre sembriamo così simili. Adesso lo adoro e penso che sia un grande complimento. Ci scherzo sopra perché poi mi hanno assunta comunque.

Una piccola curiosità quella rivelata da Chelsea Green, che è riuscita comunque ad approdare alla corte di Vince McMahon anche se il suo percorso è stato tutt’altro che semplice complici gli infortuni e l’inatteso rilascio.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Paul Heyman critica nuovamente RAW
Paul Heyman critica nuovamente RAW
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: