Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone, come ogni settimana, con Indy Wrestler Of The Week!

INDY WRESTLER OF THE WEEK – KARIM BRIGANTE


Dopo i successi ottenuti tra Italia, Stati Uniti e Gran Bretagna, Karim Brigante vince l’Indy Wrestler Of The Week grazie ad un’ennesima conferma titolata. KB Violence è infatti diventato il nuovo ZMAK Prime Champion in Grecia. All’evento, oltre a Brigante e Miss Monica, ha presenziato un altro nome italiano: Filippo Malvezzi.

La base stabile di Brigante resta l’italiana Italian Wrestling Association. Due grandi difese titolate negli ultimi show (prima con Jody Fleisch e poi a SuperSlamFest contro i suoi ex compagni della Roman Dinasty: Flavio Augusto, Dave Blasco e Chris Steel) ed una ancora da fare, contro l’ex WWE René Duprée.

Dopo averlo conosciuto ad NWA 70th Anniversary, Karim Brigante ha cercato di riallacciare i rapporti con Cody.

Parlando proprio di Cody, è innegabile che la presenza di Double Or Nothing abbia influenzato gli show indipendenti, senza molti atleti di punta, e quindi la scelta dell’Indy Wrestler Of The Week. Perfino la PROGRESS ha decisamente abbassato i suoi standard a Chapter 89. In aggiunta, continua inesorabile il Best Of Super Juniors, con le battute finali ancora lontane. La situazione della New Japan Pro Wrestling è alquanto particolare: sono stati annunciati, chi prima chi dopo, sia Jon Moxley che Chris Jericho, ma la loro presenza è esterna ai loro accordi con la AEW. Pertanto, le due federazioni non sono attualmente partner. La NJPW resta tuttora legata a ROH, CMLL ed RPW.