Report Being The Elite 156 Dark Order: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report del 156esimo episodio di Being The Elite!

Puntata di Being The Elite aperta da Jungle Boy e Luchasaurus ad un supermercato. Mettendosi sulle spalle del ben più grande amico, il figlio di Luke Perry riesce a raggiungere i prodotti sugli scaffali più in alti che sarebbero altrimenti irraggiungibili. I due hanno diete però completamente differenti: uno è un dinosauro carnivoro, l’altro abituatosi a vivere nella natura è diventato erbivoro.

Ci troviamo ora con Hangman Adam Page.

Uno dei due contendenti all’AEW World Championship è al telefono (piccola chicca: sulla sua TV è riprodotto Kenny Omega vs Hiroshi Tanahashi di Wrestle Kingdom 13). Sta parlando con qualcuno dei dirigenti, dato che non c’è una figura on screen come i General Manager, per avere un match contro MJF a Fyter Fest. Scopriamo che al telefono c’è Nick e che a causa di un problema di linea ha capito che Hangman voglia un match con Jungle Boy. L’incontro è ufficiale.

Proprio MJF ha piazzato un poster di Cody in una scuola di wrestling senza permesso e come al solito tratta malissimo chi gli capita a tiro, in questo caso un assistente che gli aveva chiesto la rimozione.

Momento importante: i Super Smash Bros si presentano.

Dopo l’attacco ai danni di Angelico, Jack Evans e i Best Friends a Double Or Nothing, finalmente udiamo di Evil Uno e Stu Grayson. Nell’inquietantissimo promo figura anche l’esercito di uomini mascherati apparsi al primo show insieme al tag team. Il discorso è chiaro: una volta erano considerati i migliori, ma sono stati dimenticati. Eppure, per Evil Uno è lineare come il ciclo del giorno e della notte. In questo periodo si sono potenziati ed ora il target è sull’intera categoria di coppia, sia i due team attaccati ma anche sui loro acerrimi rivali, gli Young Bucks, e i Lucha Bros. Loro riproveranno nuovamente di essere i migliori al mondo e ristabiliranno l’ordine, il Dark Order.

Hangman richiama Nick e fa presente che hanno fatto confusione. Nick continua a non capire per i problemi di linea e cambia Jungle Boy con Jimmy Havoc.

Peter Avalon e Brandon Cutler s’incontrano. Brandon chiede all’amico quale sia stato il suo momento preferito della serata, ma inizia a sognare ad occhi aperti mentre pensa al suo incontro con l’altra Librarian, Leva Bates. Successivamente risponde con un amichevole “shh!”.

Il 9 agosto, alla NYC Arena, gli Young Bucks ci saranno allo show della House Of Glory, High Intensity.

Matt è in vacanza con la sua famiglia a Maui, nelle Hawaii. Sarà felice di tornare in HOG dato che sono stati i loro primi campioni di coppia e dato che potrebbe essere l’ultima volta che appariranno in uno show indipendente.

Video promozionale di ALL OUT, che ripercorre la storia e le fatiche che hanno portato ad ALL IN prima ed alla nascita della AEW poi. 31 agosto, Sears Center di Chicago, biglietti in vendita a partire dal 14 giugno.

Cody, a riguardo, ci tiene a menzionare dei problemi in passato, legati ai disordini a Chicago per ALL IN e dei problemi con i biglietti per il Double Or Nothing Afterparty, non garantendo a tutti la partecipazione. Questa volta promette però di informare al meglio possibile per evitare disordini, ma Brandi gli fa notare che mancano ancora delle informazioni.

Ora è il tempo della #BTEMailbag.

Prima domanda per Christopher Daniels: “Qual è stato il momento in cui ti sei accorto che avresti fatto wrestling per vivere?”. Risposta personale per CD: aprile/maggio 1999, stava lavorando per la Disney ed in particolare per i parchi d’intrattenimento, si occupava delle lettere. Gli davano spesso i giorni liberi per poter andare in tour, ma quando gli impegni si fecero più seri e le permanenze fuori più prolungate e vedendo il rischio di perdere il lavoro pur riducendo i suoi impegni decise di licenziarsi.

Tocca ora a Sammy Guevara: “Qual è il significato del tuo attire da panda?”. Risposta semplice: è il suo animale preferito e quando fa wrestling vuole integrare tutte le cose che gli piacciono realmente.

Hangman comincia ad innervosirsi. Ora però Nick è in difficoltà perché ha promesso delle buone paghe a Jungle Boy e Jimmy Havoc per il booking a Fyter Fest. Trovata però la soluzione, accettata da Adam: Fatal 4-Way con incluso anche MJF. Chiusa la chiamata, Nick deve guardare un DVD arrivatogli in una lettera. Non avendo un lettore DVD, lo mette in un tostapane per farlo funzionare. Si tratta di un video di Pentagon e Fenix, ma non parla spagnolo e non capiscono nulla. Sembrerebbe, però, che abbiano trovato il sostituto di PAC (ancora con problemi di visto) per Fyter Fest, quando i Bucks insieme a Kenny Omega avrebbero dovuto affrontare appunto i Lucha Bros e l’inglese.

Per oggi è tutto! Alla prossima! E ricordate, Be The Elite!