Report SmackDown 16-04-2019 : Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, dopo una prima parte di Superstar Shake Up sorprendente è tempo di concludere il rimescolamento.

Dopo aver visto un recap della prima parte di Shake Up andata in scena ieri, si va in scena a SmackDown Live, ovviamente sempre a Montreal.

Chi se non Kevin Owens è l’uomo giusto per aprire le danze?

La puntata cominicia dunque con il Kevin Owens Show. L’idolo di casa prende la parola e dice di essere felice di potersi esibire a casa sua e davanti la sua famiglia, affermando che questa è la sua WrestleMania. KO poi ricorda che più tardi Vince McMahon rivelerà il nome del più grande acquisto di SmackDown Live. Ma è chiaro che in realtà il più grande è già sul ring, dice Owens. Il canadese va avanti con il suo show ed introduce il primo ospite, il campione mondiale, Kofi Kingston.

Kofi entra insieme a Xavier Woods ma senza Big E a causa del suo infortunio. Double K ringrazia il pubblico per il sostegno ed anche lui, proprio come Owens in precedenza dispensa parole dolci in francese per la platea.

Kevin fa notare l’assenza di Big E e Xavier prontamente spiega che E si è infortunato.

A questo punto Owens va dritto al punto. Il canadese ricorda ai due che dopo avranno un match contro Rusev e Nakamura ed aggiunge che non avranno il solito apporto di Big E dunque si propone lui come terzo membro, soprannominandosi Big O.

Xavier e Kofi rimangono sorpresi ma vogliono fare un test, chiedendo a Kevin se ama i cereali, i pan cakes e sopratutto se sa ballare come loro.

Owens supera il test e con il pubblico in visibilio viene omaggiato della maglia di Kofi Kingston e soprattutto del corno identificativo del New Day.

Rusev e Shinsuke Nakamura stavano vedendo tutto dal backstage ed a loro si unisce Cesaro che propone di mettere in scena un bel 3 contro 3.

Ma ecco che l’asticella delle sorprese si alza, si volta pagina e scopriamo che Finn Balor è un nuovo membro del roster di SmackDown!

Finn ha subito una grande sfida da affrontare perchè il suo avversario è Ali!

SINGLE MATCH : FINN BALOR VS ALI

Dopo una fase iniziale di studio e di provocazione, la contesa entra nel vivo. Finn Balor mette a segno dei colpi netti come una ginocchiata ed una chop all’angolo. Ali però da il benvenuto al campione intercontinentale con un calcio dall’apron seguito dal rolling faceBuster. Grande botta e risposta tra i due, Ali infatti dopo aver subito uno SlingBlade risponde con un SuperKick! Finn vorrebbe agire dal paletto ma non ha fatto i conti con l’esplosività dell’ex poliziotto che lo atterra con una Frankensteiner. Finn ci tiene a non macchiare il debutto con una sconfitta e la spunta con la classifica combo, Dropkick contro il paletto e Coupe De Grace vincente!

VINCITORE : FINN BALOR

Al termine del match l’irlandese mostra rispetto ad Ali che gli dà la mano e va via.

Kofi Kingston e Xavier Woods cercano Kevin Owens per il rito d’iniziazione. Il povero KO dovrà mangiare un piatto intero di Pan Cakes per dimostrare di essere degno di sostituire Big E.

Sul ring intanto giungono R-Truth e Carmella.

Dopo la pubblicità continuiamo a vedere Truth e Mella che ballano ma soprattutto scopriamo che Big O ha superato la prova!

Esce allo scoperto, direttamente da Queen City, Charlotte Flair, che dovrà misurarsi contntro Carmella.

SINGLE MATCH : CHARLOTTE FLAIR VS CARMELLA(W./R-TRUTH)

A bordo ring c’è chiaramente il trofeo della Women’s Battle Royal, vinto da Carmella a WrestleMania. Proprio The Princess Of Staten Island parte meglio. Carmella prima sfiora la vittoria con un roll up repentino e poi stende la Flair, fuori dal ring, con un Crossbody dalla barricata. Il momento positivo della partner di R-Truth prosegue ancora un po’ ma viene spento da un poderoso Big Boot connesso da Charlotte. La regina del ring torce la gamba sinistra dell’avversaria con un Dragon Screw tra le corde. A nulla serve la resistenza di Carmella, la ragazza alla fine si ritrova costretta a cedere alla Figure Eight Leg Lock

VINCITRICE : CHARLOTTE FLAIR

Risuona la theme song di Lars Sullivan che dunque non è ancora un membro di nessun roster. The Freak sale sul ring ma a questo punto R-Truth gli si fa incontro per proteggere Carmella. Lars lo attacca ma l’atleta di colore riesce a colpire Sullivan. Truth ci riprova una seconda volta ma non è così fortunato e viene schiantato a terra. Lars guarda Carmella con fare minaccioso ma quest’ultima esce dal ring lentamente. Anche Sullivan va via ma non prima di aver nuovamente steso l’ex campione degli Stati Uniti con una PowerBomb!

Becky2Belts compare anche a SmackDown Live!

Becky Lynch, ancora palesemente gasata per la vittoria di WrestleMania dice cosa ha in mente, spiegando che vuole innanzitutto rimettere al proprio posto la prima sfidante che si è fatta avanti, Lacey Evans.

A questo punto interviene Ember Moon, il secondo innesto di SmackDown Live! Moon dice di volersi fare un nome sconfiggendo chi ha fermato Ronda Rousey.

Ma ecco un’altra sorpresa! Bayley! La ragazza però riceve un’accoglienza veramente molto fredda. L’ex wrestler di RAW sale sul ring e dice a Becky che molte cose sono cambiate, poi afferma di essere arrivata nello show blu come single competitor. La Hugger riceve dei fischi appena accenna il nome di Sasha Banks. Bayley dice di voler competere per le cinture della Lynch ma viene interrotta dalle IIconics che come al solito scherniscono chiunque e dovunque.

Le australiane fanno notare che Ember Moon e Bayley non hanno cinture mentre loro si perché le hanno sottratte proprio alla wrestler di San Josè. Ma ecco Paige!

L’ex GM di SmackDown dice di avere due atlete che toglieranno sicuramente le cinture a Peyton Royce e Billie Kay. La britannica però viene interrotta da Mandy Rose e Sonya Deville che dicono di non aver bisogno di introduzioni. Peccato per loro che Paige parlasse di altre due wrestler, ovvero, Asuka e… Un altro nuovo volto dello show blu, Kairi Sane! Le due giapponesi dimostrano di cosa sono capaci e fanno piazza pulita sul ring rimanendo le uniche sul quadrato insieme a Bayley ed Ember Moon.

Chiaramente il tutto sfocia in un match.

EIGHT WOMEN TAG TEAM MATCH : KAIRI SANE, ASUKA, BAYLEY&EMBER MOON VS THE IICONICS(PEYTON ROYCE&BILLIE KAY),MANDY ROSE&SONYA DEVILLE

L’azione è molto spezzettata dalla pubblicità ma quello che riusciamo a vedere è che il team delle così dette “face” riesce ad avere il controllo del match per più tempo. Da segnalare un volo fuori dal ring di Ember Moon che stende letteralmente tutti. Dopo la seconda pubblicità in un match ad 8, per di più di uno show settimanale, vediamo che il team delle IIconics è riuscito a prendere il controllo della contesa anche se non per molto. Assistiamo ad una piuttosto lenta girandola di finisher e Trademark Moves che si conclude con un Reverse DDT di Asuka su Peyton Royce seguito dall’InSane Elbow di Kairi, 1..2..3!

VINCITRICI : KAIRI SANE, ASUKA, BAYLEY&EMBER MOON

Dalla regia scopriamo che Lars Sullivan è ufficialmente un wrestler di SmackDown Live!

Kevin Owens si sostituisce a Big E anche nell’annuncio del New Day prima del loro ingresso.

Ci siamo, è tempo di vedere Big O in azione!

prima del match però scopriamo che anche Buddy Murphy si è unito al roster di SmackDown Live.

SIX MAN TAG TEAM MATCH : THE NEW DAY(KOFI KINGSTON, XAVIER WOODS&BIG O) VS SHINSUKE NAKAMURA, RUSEV&CESARO

Kevin Owens prende subito la scena e colpisce Nakamura con diversi Stomp all’angolo. Xavier Woods entra ma subisce il contrattacco del giapponese. Dopo la pausa pubblicitaria, Woods trova un break con un Missile DropKick! Doppio tag! Entrano Kofi Kingston e Cesaro. Il WWE Champion connette un apron Enzuigiri Kick, seguito dalla SOS! Lo Svizzero resiste e risponde con la sua Swing seguita dalla SharpShooter! Ma a questo punto c’è la giocata di Big O, che prima interrompe la presa di Cesaro e poi insieme ai due compari chiude la contesa mettendo a segno la Stunner su Rusev!

VINCITORI : THE NEW DAY

Intanto Vince McMahon osserva tutto dal backstage in maniera compiaciuta, consapevole che ora dovrà entrare in scena.

Ci siamo! Vince McMahon è al centro del ring per annunciare il suo grande acquisto per SmackDown Live! Lui è… Elias! Inutile evidenziare la delusione del pubblico.

Elias va avanti per la sua strada e dice di essere felice di poter far parte del roster di SmackDown Live ma non di trovarsi a Montreal. The Drifter vorrebbe esibirsi ma viene interrotto dal vero ultimo innesto di SmackDown! Roman Reigns!

L’ex campione Universale non parla molto e stende subito Elias con un Superman Punch. Vince McMahon non è contento ed invita Reigns a tornare nel backstage ma senza pensarci due volte Roman colpisce anche il Chairman con il Superman Punch!

Double R prende il microfono e dice di non curarsi delle parole di Vince perché ora SmackDown è il suo “yard”. Prima di abbandonare completamente la scena l’ex wrestler di RAW ha la premura di colpire Elias con la Spear per chiudere in bellezza lo show.

Termina con un ultima sorpresa il Superstar Shake Up! Vi ricordo l’appuntamento alle 16.00 con gli Ups&Downs della puntata.