Smackdown Live
Smackdown Live

SMACKDOWN LIVE REPORT | 19-02-2019

Benvenuti anzi bentornati lettori di The Shield Of Wrestling. Io sono Davide Cannilla ed oggi insieme ad Alessandro “Jin” Leone, vi accompagnerò nel report della puntata di Smackdown Live svoltasi stanotte a New Orleans.

Telecamere in arena dove Shane McMahon sta compiendo la sua entrata nel ring, mentre sul titantron parte un recap della Elimination Chamber valida per il WWE Championship appartenente a Smackdown Live.
Una grafica ci ufficializza un match per la serata: Jeff Hardy, AJ Styles & Kofi Kingston faranno team per contrastare Samoa Joe, Randy Orton & Daniel Bryan.
Torniamo da Shane, questo dice che i quattro ragazzi da NXT gli sono molto piaciuti a Raw e quindi anche loro sono oggi a Smackdown Live. Sta continuando il suo discorso quando The Miz lo interrompe che dopo un promo abbastanza toccante ammette di aver usato il figliol prodigo della famiglia McMahon. Poi dice che tutte le cinture che lui ha toccato si sono dimostrate oro, ma questa volta lo hanno fatto insieme. Lui dice che Shane è riuscito a far dire al padre di Miz che questo era orgoglioso del figlio definendolo il miglior momento della sua vita, per poi ringraziare il tag team partner. A questo punto fa la sua proposta, vuole un rematch per i titoli di coppia di Smackdown Live. Gli Usos si sentono chiamati in causa e subito interrompono tutto, questi insultano il suo e Jey parla di come Shane non voglia questo rematch perchè sa di fare team con un buffone ed un perdente. Il money maker annuncia che questo rematch ci sarà, proprio a casa di The Miz, in quel di Fastlane.
Ma attenzione perché nell’arena sta per entrare Aleister Black, il primo dei quattro ragazzi da NXT che performeranno oggi. Come suo avversario si fa avanti niente popo di meno che Andrade, accompagnato da Zelina Vega (tra l’altro moglie dell’atleta olandese)

ALEISTER BLACK VS ANDRADE (W/ ZELINA VEGA)

Ottimo match d’apertura anche se durato un po’ troppo poco che vede un Andrade determinato venire dominato da un Black che vuole vendicarsi dal quel famoso NXT TakeOver. Match che continua a cambiare fronte con alcune mosse inaspettate, mentre Andrade pensa di avere la vittoria in mano però Aleister colpisce completamente dal nulla con la sua Black Mass che risulta decisiva!

VINCITORE: ALEISTER BLACK

Nel backstage vengono fermati da un’ intervistatrice Tommaso Ciampa e Johnny Gargano. Il campione Nord Americano manda un avviso importante al mondo dicendo che loro sono il vero futuro e stasera lo dimostreranno contro…Non finisce nemmeno la frase che ad interromperlo è Cesaro, ovviamente in compagnia di Sheamus. Secondo loro a nessuno frega di loro, in tutta risposta loro non sono qui per “Set the bar”, loro sono qui per rompere “the bar”.
Vediamo il trio face incontrarsi nel backstage, Kofi offre dei pancake e tutti festeggiano felici mentre le telecamere tornano in arena, dove il Bar sta compiendo la sua entrata. Poco dopo questi seguiti da i #DIY

#DIY (TOMMASO CIAMPA & JOHNNY GARGANO) VS THE BAR (CESARO & SHEMAUS)

La sfida iniziale è Tommaso Ciampa contro Sheamus ma poco dopo ad entrare sono gli altri due e praticamente iniziano loro il match. I due di NXT subito masscarano gli ex tag team champion con delle ottime mosse in combo. Nonostante questo l’esperienza dei due membri del bar si fa vedere e i due non-americani combinano ottime cose, fin quando Ciampa provando una sunset flip powerbomb atterra male. Quando rientra Gargano c’è poco da fare, questo elimina la concorrenza con superkick e tuffi ovunque. Arriva anche la Slingshot DDT: solo conto di 2. Dopo questa arriva la Garga-no escape, però ribaltata. Per una distrazione dell’uomo legale, Ciampa mette Cesaro in un roll-up vincente.

VINCITORI: #DIY

Asuka viene intervistata nel ring. Dice che non ha problemi nel veder parlare solo di Charlotte Flair, Becky Lynch e Ronda Rousey, visto che ha sconfitto le prime due. Viene interrotta da Mandy Rose, accompagnata da Sonya Deville, che si dice pronta per Asuka.

MANDY ROSE (W/SONYA DEVILLE) VS SMACKDOWN WOMENS CHAMPION ASUKA

Dopo pochissimo dall’inizio, Lacey Evans ha una brevissima apparizione, la sua classica passerella. Mandy prova ad approfittare della distrazione di Asuka, che dimostra anche alcuni problemi fisici. Mandy però ha la cattiva idea di mettere le mani in faccia alla giapponese. Ciò come sappiamo la fa arrabbiare ed infatti passa lei poi in vantaggio. Mandy finge un infortunio ad un occhio e l’arbitro ci casca. La campionessa no, ma viene chiusa in un roll-up.

VINCITRICE: MANDY ROSE

Charlotte Flair ci mostra i danni delle stampellate di Becky Lynch, ma ormai lei è sospesa e niente può fermare la sua Road To WrestleMania.
The Miz comunica a Shane McMahon che suo padre sarà a bordo ring a Fastlane.

RICOCHET VS ERIC YOUNG (W/KILLIAN DAIN & ALEXANDER WOLFE)

Ricochet è in netto vantaggio, ma tramite alcune distrazioni da parte di Alexander Wolfe, Young riesce ad avere un vantaggio. Quando il wrestler di NXT sale in cattedra però, son problemi amari anche per Dain e Wolfe che vengono messi KO. Chiusura con la 630 Senton.

VINCITORE: RICOCHET

Intervista al New Day nel backstage, con ovvio focus su Kofi Kingston. Secondo Xavier Woods, Kofi non è diventato bravo ultimamente, ma è in questa forma da 11 anni. Non esisteva neanche Instagram! Kofi ringrazia l’Universo WWE e specialmente Big E e Xavier Woods.
Viene mandato nuovamente il promo selfie di Kevin Owens.

KOFI KINGSTON, JEFF HARDY & AJ STYLES VS SAMOA JOE, RANDY ORTON & WWE CHAMPION DANIEL BRYAN (W/ROWAN)

Solito promo di Bryan prima di iniziare. Tanti tag e subito tante manovre caratteristiche da parte di tutti. Come prevedibile, tutte le azioni principali hanno come protagonista Kofi. Nella fase finale il ghanese è on fire. Prima vola su tutti, poi mette KO Rowan ed infine Trouble In Paradise sul campione.

VINCITORI: KOFI KINGSTON, JEFF HARDY & AJ STYLES

Per chiudere la puntata, Shane McMahon sgancia la bomba: a Fastlane Daniel Bryan difenderà il titolo contro Kofi Kingston!
Si conclude così una puntata abbastanza interessante di Smackdown Live, la card di Fastlane inizia a prendere forma e noi ci avviciniamo a Wrestlemania. Da noi di The Shield Of Wrestling è tutto noi ci vediamo…ALLA PROSSIMA!
 
 
 

Altre storie
Report The Great American Bash 2020 - Night 1
Report The Great American Bash 2020 – Night 1