Amigos di The Shield Of Wrestling live da Melbourne, Australia, comincia il report in diretta di Super Show-Down! Io sono Lorenzo Spagnoli e spero che l’evento vi piaccia; buona lettura!

Si parte subito con un match titolato!

SD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: NEW DAY (c) VS THE BAR

Le primissime battute vedono i campioni protagonisti, difatti la formazione odierna vede in campo Kofi Kingston e Xavier Woods e questi sfruttano subito la loro rapidità. Terminato questo primo momento Sheamus e Cesaro si riprendono e dominano il ring per diversi minuti. Il lungo calvario è interrotto dall’ingresso di Xavier Woods che però poi subisce la combo giant swing e sharpshooter, prontamente interrotta da Kofi. Il finale è confusionario, trouble in paradise di Kofi fuori dal ring, stomp volante con l’aiuto di Xavier Woods e conto di tre!

WINNER AND STILL CHAMPIONS: NEW DAY

Super Show-Down prosegue con uno dei match più attesi!

SD WOMENS CHAMPIONSHIP MATCH: BECKY LYNCH (c) VS CHARLOTTE FLAIR

Il pubblico è caldo e l’inizio non è da meno, le due da subito non si limitano e la Lynch lavora alle articolazioni della rivale tant’è che c’è subito una Dis-arm-her con leva sulle dita di Charlotte! La sfidante però con un paio di backdrop si riprende ed al momento entrambe sono al tappeto. Ottimo stomp dell’ex campionessa sulla gamba di Becky con annessa serie di chop. Becky e Charlotte si colpiscono senza fronzoli e la Flair ne approfitta con una spear! Conto di due! Big boot della figlia del mitico Ric e poi Boston Crab! Becky raggiunge le corde, esce dal ring e prende la cintura ma Charlotte la raggiunge, ancora una spear! Figure 4! La Lynch raggiunge con le braccia la cintura e si fa squalificare colpendo la nemica!!

WINNER BY DQ: CHARLOTTE FLAIR 

Nel post match Charlotte vuole vendicarsi ma Becky ha la meglio e se ne va soddisfatta

Elias e Kevin Owens si trovano al centro del ring con il primo pronto a conquistare il pubblico attraverso la melodia della sua chitarra 

I due non riescono a finire il classico monologo che subito vengono interrotti dagli odierni avversari:

JOHN CENA AND BOBBY LASHLEY VS ELIAS AND KEVIN OWENS

Sul ring cominciano Elias e Bobby Lashley con il wrestler di colore nettamente in vantaggio ed il trend prosegue anche quando è KO l’uomo legale. Ora però gli heel con scorrettezze varie isolano l’ex TNA per diversi minuti. Dopo un bel frog Splash del canadese c’è io conto di due; finalmente c’è una spinebuster di Bobby che chiama il tag! Comeback di Cena, blocchi stile football, proto-bomb, 5KS, AA è mossa finale in stile Jackie Chan! Bastano 50 secondi a John per chiudere le ostilità!

WINNERS: JOHN CENA AND BOBBY LASHLEY

Nel postmatch John tiene un promo in cui ci ringrazia e dice che la WWE sarà sempre la sua casa e non si dimenticherà mai da dove viene. Cena carica i 70 mila dello stadio e dice che non c’è posto migliore per un momento del genere anche se non sa il futuro cosa gli riserverà

Super Show-Down trova ora le IIconics che sono orgogliose di giocare in casa!

IICONICS VS NAOMI AND ASUKA

Match un po’ confusionario ma la breve durata fa sì che il tutto non diventi pesante. Dopo pochissimi minuti di match infatti Peyton Royce trova un po’ casualmente il pin vincente per la gioia del pubblico!

WINNERS: IICONICS

Siamo arrivati ad uno dei match più sentiti

WWE CHAMPIONSHIP NO DQ MATCH: AJ STYLES (c) VS SAMOA JOE

I due non aspettano nemmeno di entrare sul ring che subito partono a combattere e le prime battute del match sono estremamente intense con i due che vanno di colpi diretti in una sorta di strong style. Dopo una reverse DDT subita Joe fa buona guardia e va a segno con l’ennesima clothesline che lo porta ad una powerslam. Conto di due! AJ Styles sanguina mentre la Samoan Submission Machine prende una sedia; il campione s’impossessa della sedia e con questa colpisce il nemico più volte. Joe però non ci sta e atterra Styles proprio sulla sedia! Ora l’heel estrae un tavolo da sotto il ring per la felicità degli spettatori. Samoa tenta un superplex con caduta sul tavolo ma a schiantarsi è proprio lo sfidante che riporta una brutta botta al ginocchio mentre AJ è compiaciuto. Il WWE champion inferisce sull’arto infortunato di Joe e lo insulta copiosamente all’angolo. AJ tenta la calf crusher ma outtanowhere c’è la coquina clutch! AJ soffre ma cadendo fuori dal quadrato si salva. Styles con furbizia esegue un clamoros springboard 450 Splash sul ginocchio di Joe! La battaglia ora si sposta di nuovo di fuori ma una volta tornati il samoano assesta un bellissimo reverse suplex. Samoa tenta la Muscle Buster, non va, tentativo di sottomissione ma ad eseguirla alla fine è Styles chiudendo la Calf Crusher! Samoa Joe cede! Incredibile!

WINNER AND STILL CHAMPION: AJ STYLES

 

RONDA ROUSEY AND BELLA TWINS VS RIOTT SQUAD

Nikki Bella pretende di combattere per prima e non troppo contenta Ronda Rousey si mette all’angolo. Ronda vorrebbe entrare ma Nikki preferisce dare il tag a Brie ma non è una mossa vincente: Ruby e poi Liv tengono in scacco la moglie di Daniel Bryan. Brie ancora una volta ignora Ronda e da’ il cambio a sua sorella per poi eseguire una manovra in combo. Da questo momento però c’è un dominio delle heel che isolano Nikki per diversi minuti. Finalmente l’ex campionessa delle Divas da il cambio a RRR che va di comeback furibondo su Sarah Logan! Ronda mazzuola contemporaneamente sia Liv che Sarah e con una doppia(!!) armb-bar vince il match!

WINNER: RONDA ROUSEY AND BELLA TWINS

Il prossimo match è molto sentito dal pubblico…

CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH: CEDRIC ALEXANDER (c) VS BUDDY MURPHY

Buddy col sostegno del pubblico arriva con una bandiera australiana e c’è subito del trash talking fra i due! In questo match il wrestling si è messo l’abito buono e vediamo in effetti manovre clamorose. Dives, kicks e proiezioni non si sprecano e nella fase centrale del match i due aumentano vistosamente il ritmo. Near Fall dopo una powerbomb di Murphy, la qualità è sempre maggiore. Buddy resiste alla finisher dell’avversario e poi purga Cedric con la sua mano a risolutiva ed ottiene il conto di tre! Che Match clamoroso!

WINNER AND NEW CHAMPION: BUDDY MURPHY

 

THE SHIELD VS DOGS OF WAR

Lo Shield come ai vecchi tempi arriva dal pubblico e circonda il ring prima di attaccare la fazione nemica! I tre si tolgono le maschere e subito c’è un rissone generale fuori dal ring! Il canovaccio dell’incontro confusionario si ripropone durante tutta la durata dello stesso. Comunque sia i DOW allontanano Seth Rollins impedendogli il tag. Strowman ovviamente sbaglia un volo ed è il pretesto per l’ingresso di Dean Ambrose! Il Lunatic Fringe da’ tutto se stesso e dopo un buon comeback fa entrare Roman Reigns, il più fresco dello Shield. Clamorosamente Roman sbaglia le misure del Superman Punch e colpisce Dean Ambrose!! La battaglia va avanti fino ad un punto in cui i DOW sembrano aver convito il marito di Renee Young ma questi ovviamente non tradisce i compagni e quindi si va avanti! Roman con una spear su Braun distrugge una barricata, Seth salva Dean dall’attacco dello Show e poi proprio il lunatico chiude con una dirty deeds!

WINNERS: THE SHIELD

#1 CONTENDER MATCH PER IL TITOLO WWE: THE MIZ VS DANIEL BRYAN

Miz non aspetta nemmeno che l’avversario si spogli e subito lo attacca. Il match clamorosamente dura un paio di minuti dato che viene assegnata la vittoria a Bryan in seguito ad una culla in cui pare che entrambi i contendenti abbiano le spalle al tappeto

WINNER AND NEW #1 CONTENDER: DANIEL BRYAN

E siamo finalmente giunti al Main Event di Super Show-Down!

LAST TIME EVER: THE UNDERTAKER (con KANE) vs TRIPLE H (con SHAWN MICHAELS)

Durante le presentazioni JoJo ci informa che il match sarà un NoDQ! I due si guardano in faccia e The Undertaker fa il segno del taglia-gola mentre il pubblico canta “this is awesome”. HHH vuole imitare la Old School ma il becchino non ci sta ed allora è lui ad eseguire la sua manovra! Shawn Michaels interviene mandando Taker contro il paletto così che il Re dei Re prende del vantaggio. HBK prepara un tavolo all’esterno del quadrato e proprio di fuori continua lo scontro fra leggende. Una volta rientrati non c’è un netto favorito anche se il marito di Stephanie McMahon pare più brillante. Si torna fuori, The Undertaker cerca di preparare il tavolo dei commenti ma interviene ancora Michaels. Ora però Taker si cala le bretelle simbolicamente e non, i due combattono fra il pubblico ed il fratello di Kane usa dei cavi per strozzare il rivale di mille battaglie.

I due fanno a mazzate per l’arena e notiamo il pubblico estremamente partecipe che si mette pure in mezzo ai due, davvero particolare.

Ora l’ex membro della DX viene purgato da delle sediate e viene messo sul tavolo di fuori. Taker vorrebbe volare ma interviene HBK che si becca un big boot. HHH ha il tempo di riprendersi e sul tavolo ci finisce Kane. The Undertaker assesta la combo Choke Slam – Piledriver ma non basta! Near fall! Taker si lamenta e stende il direttore di gara! A questo punto, senza un arbitro di mezzo, Undertaker va di sediate no stop e addirittura mette la sedia attorno al collo di Hunter per un leg drop ma ancora una volta c’è l’intervento di Shawn che favorisce la combo Spinebuster – Pedigree! Near fall! HHH non è soddisfatto ed usa la sedia come cappio per Taker e con un volo lo colpisce! 1..2…Arriva Kane! Si va avanti, quanta intensità. HBK passa all’amico fraterno il martello e con questo il Phenom viene colpito! Hellsgate outtanowhere!! Hunter usa il martello per strozzare il nemico ed i due sono inermi a terra. Kane si becca un colpo basso da Shawn, Taker fa da giustiziere ma nel mentre il genero di Vince con una martellata in faccia al becchino salva l’amico, Sweet Chin Music e poi Pedigree! 1..2..3!!!

WINNER : TRIPLE H

Sul ring i due esponenti della DX si lasciano andare e ci sono anche delle lacrime. Taker e HHH si abbracciano al centro del ring ed alla fine tutti e quattro si alzano le braccia al cielo, con i fuochi di artificio in sottofondo. Ciononostante, i Brothers of Destruction fanno dietrofront e Taker abbatte HHH con una Tombstone Piledriver. Stessa sorte per Shawn Michaels, il quale si becca una Chokeslam sul tavolo di commento. Su queste immagini davvero molto intense il vi saluto e vi do appuntamento alla prossima sempre qui su TSOW!