Annuncio Sponsorizzato
Categorie: FocusInterviste
| On 2 mesi fa

Gabriel Bach: “potrei spuntare in qualche realtà nuova”

Intervista a Gabriel Bach: Il giovane compositore ci racconta i suoi prossimi obiettivi

Di Donato Nesta

Intervista a Gabriel Bach: Il nostro Donato Nesta ha incontrato in esclusiva per The Shield of Wrestling il giovane talento targato ICW, membro della Rapsodia Latina Gabriel Bach.

Potete trovare questa intervista e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Se prima spiccare nell’Italia del wrestling era complicato, ora in pochi anni la competizione sta diventando sempre più crudele.

Il merito è di molti giovani, che baciati da un fuoco sacro, stanno uscendo dai confini italici per alzare il loro livello e non solo anche quello dei propri connazionali.

Non solo i giovani sono stati benedetti da questo fuoco, ma anche altri atleti di caratura più importante che come ringiovaniti tirano fuori incontri dall’alto tasso di spettacolarità come ad esempio Lupo. Per non parlare dei veterani, che non hanno mai abbandonato il ring come Doblone.

In tutta questa confusione c’è chi sta piano piano scalando l’anticamera del purgatorio, giovani talenti non ancora apparsi sulle mappe europee o neanche sulla bocca di tutti. Oggi parleremo di Gabriel Bach che come un chicco di granturco sta letteralmente esplodendo.

Donato Nesta: “Esordio in Mayhem Wrestling e in Rising Sun Wrestling Promotion. Cosa ti aspetta nel tuo futuro?”

Gabriel Bach: “Nel mio futuro ci saranno sicuramente più esperienze del genere, non solo in ICW, ma anche al di fuori dell’Italia. Spero che sempre più realtà  mi notino, cosa che sta succedendo recentemente, e che sto realmente apprezzando, quindi tenete un occhio aperto potrei spuntare qua e la in qualche realtà nuova”

Donato Nesta: “Hai un Dream match da realizzare in un futuro prossimo?”

Gabriel Bach: “Allora di Dream Match in Italia bene o male ne sto avendo uno dietro l’altro, Lupo e Akira sono stati miei avversari recenti, mi piacerebbe molto affrontare Alessandro Corleone e Andy Manero però separatamente.

Fuori dall’italia, sparo un nome non proprio raggiungibilissimo ma comunque già visto in Italia ossia Tyler Bate, dato le stazze molto simili, posso combinarci qualcosa di molto interessante “

Volete saperne di più di questa intervista? Fate clic sul video all’inizio dell’articolo. Sul nostro canale Youtube potrete trovare anche le altre interviste realizzate al termine dei vari show.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Annuncio Sponsorizzato
Donato Nesta