Tramite i loro account Twitter, 2 wrestler del roster di NXT UK e delle federazioni indipendenti britanniche e non hanno confermato 2 infortuni che si pensava avessero già da diverso tempo.

Il primo dei due è Travis Banks.

L’infortunio dovrebbe esserci già da 1 mese. Infatti, dopo l’ottimo torneo da lui disputato, si sarebbe infortunato durante la finale del secondo torneo UK contro Zack Gibson. Qui sotto la traduzione della nota lasciata sui social.

“Probabilmente non sarà una sorpresa per nessuno attualmente. Circa un mese fa ho sofferto di una spalla dislocata. Inizialmente pensavo che sarei tornato presto a lottare. Purtroppo, non è stato così e non ho ancora una data di rientro. Al momento tutti gli show e le date per le cui sono stato annunciato saranno rimandate finché non sarò guarito. Cercherò di aggiornarvi al meglio possibile.”

Il secondo è Sam Gradwell.

Anche qui, vi lasciamo sotto la traduzione. Sono anche allegate delle foto.

“Durante le mie analisi settimanali con la WWE questa settimana, i medici hanno trovato un possibile re-infortunio oppure un ‘allentamento’ del mio legamento crociato anteriore sinistro, che è stato ricostruito nel 2012. Attualmente sto aspettando una risonanza magnetica per scoprire la gravità del danno (sperando che sia minima) ma nei tempi recenti non sono abilitato a lottare. Mi scuso con chi sperava di vedermi lottare nelle prossime settimane, fortunatamente, non è nulla di troppo grave e tornerò al più presto!”