in ,

CM Punk torna in WWE: apparizione a sorpresa a WWE Backstage! | BREAKING

CM Punk torna - WWE Backstage

CM Punk torna in WWE: apparizione a sorpresa a WWE Backstage! | BREAKING. CM Punk ha fatto un ritorno a sorpresa nell’ultima puntata di WWE Backstage e svolgerà il ruolo di opinionista nel programma.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

L’ultima puntata di WWE Backstage, andata in onda ieri notte su FOX Sports 1, ha incluso un momento inaspettato nella sua conclusione: CM Punk è apparso a sorpresa al termine del programma.

THAT. JUST. HAPPENED. #WWEBackstage pic.twitter.com/TDd5n0qk25

CM Punk ha fatto la sua entrata nel programma accompagnato dalla sua storica theme song che usa dal 2011, Cult Of Personality della band alternative/funk metal Living Colour, e ha chiuso il sipario della puntata con queste parole:

“E’ molto semplice: quando pensano di avere le risposte a tutto, io cambio il loro modo di pensare. Ci vediamo settimana prossima.”

In seguito, l’account operativo della WWE su FOX ha confermato che CM Punk apparirà regolarmente su FOX e che svolgerà il ruolo di opinionista.

Questa è la prima apparizione di CM Punk in un programma della WWE dopo cinque anni dal suo abbandono.

Un ritorno non del tutto inaspettato

Nelle ultime settimane, CM Punk aveva confermato le voci sui suoi recenti contatti con la FOX per una sua partecipazione al programma condotto da Renee Young e Booker T.

In un’intervista fatta a fine ottobre, CM Punk ha rivelato maggiori dettagli su questa cosa.

“Mi hanno chiesto di venire ed ero già a Los Angeles quel giorno, dunque sono andato negli studi della FOX. Potremo definirlo un provino? Non ho sentito nulla.”

“Non vedo Renee Young e Booker T da più di cinque anni. Renee è forte ed è portata in questo ruolo. Booker, per me, è sempre Booker; sorride sempre e anche lui è portato per un ruolo del genere.”

CM Punk ha reso noto che il suo sarà un accordo collaborativo con FOX Sports e non con la WWE.

Il suo abbandono

CM Punk apparve per l’ultima volta in WWE durante la Royal Rumble del 2014, quell’anno vinta dal rientrante Batista. Entrato con il numero 1, CM Punk venne eliminato da Kane dopo quasi cinquanta minuti di permanenza.

Il “Best in the World” non si presentò più dalla puntata di RAW successiva all’evento e si fecero forti le voci sul suo abbandono, cosa che accadde veramente nell’estate dello stesso anno. Durante l’episodio dello Steve Austin Show della settimana successiva al suo rilascio, Vince McMahon si è scusato con l’ex wrestler di Chicago per avergli mandato la lettera di licenziamento nel giorno del suo matrimonio con AJ Lee.

Ci sono diversi altri motivi per cui Punk ha abbandonato la federazione, facendo eccezione dei contrasti di idee creative in vista per WrestleMania. Durante la sua intervista nel podcast di Colt Cabana, CM Punk rivelò di aver abbandonato la federazione anche per motivi medici.

Le sue attività più note post-WWE

UFC

Nel dicembre del 2014, a UFC 181, CM Punk annunciò di aver firmato un contratto con la promotion di Dana White e che avrebbe fatto il suo debutto nelle MMA.

CM Punk ha disputato solo due incontri, perdendo in entrambi: il primo contro Mickey Gall a UFC 203 per sottomissione durante il primo round, mentre il secondo contro Mike Jackson a UFC 225 per unanimous decision.

In seguito, Dana White ha dichiarato che CM Punk non avrebbe più lottato in UFC.

Marvel Comics

Nel 2015, CM Punk ha co-scritto alcuni numeri della serie a fumetti su Drax, personaggio della Marvel. La serie è ancora in corso.

CFFC

A fine 2018, CM Punk ha iniziato a commentare per la Cage Fury Fighting Championships (CFFC), promotion di MMA affiliata alla UFC.

Rumor su un suo debutto in AEW

Durante i primi mesi della All Elite Wrestling, non sono mancati i forti rumor su un suo debutto nella federazione di Tony Khan.

Si pensava inizialmente a una sua apparizione a sorpresa nel primo evento della federazione, Double Or Nothing. Punk non apparve all’evento e la sorpresa della serata fu il debutto di Jon Moxley.

I rumor si sono risentiti in seguito all’annuncio dell’evento AEW ALL OUT del 31 agosto, svoltosi nella sua città a Chicago. Punk confermò in quei giorni di aver ricevuto un’offerta di contratto della federazione via messaggio da Cody Rhodes.

L’atleta Straight Edge ha preso parte alla convention di Starrcast precedente ad ALL OUT; fu il primo evento a tema wrestling a cui Punk prese parte dopo anni. Durante l’intervista fatta a Starrcast, CM Punk ha rivelato che non avrebbe preso parte all’evento della All Elite Wrestling e che aveva piani più importanti: rivedere sua moglie AJ Lee dopo diverse settimane.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Johnny Gargano

Johnny Gargano non potrà partecipare al prossimo NXT TakeOver

AEW Dynamite Preview 13-11-2019

AEW Dynamite Preview 13-11-2019