RAW Ups&Downs | 20-08-2019 | Campioni, ma per quanto? | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone, in via del tutto eccezionale, per gli Ups&Downs dell’ultima puntata di Monday Night RAW!

Nell’ultima puntata di Monday Night RAW (della quale trovate il report a questo link) sono avvenuti svariati avvenimenti. Cosa si sta iniziando a costruire per Clash Of Champions? Scopriamolo negli odierni Ups&Downs.

UPS

-“BIG D’OH”

Probabilmente l’unico vero Ups della serata è l’opener tra Dolph Ziggler e Roman Reigns. Una contesa molto semplice ma funzionante, con Reigns che continua a rinforzarsi in attesa di scoprire chi lo ha aggredito mentre Ziggler…continua a prenderle. Oltre poi ai soliti divertenti segmenti con il titolo 24/7, troviamo solo delle magre sufficienze. The Fiend, Bray Wyatt, continua ad attaccare leggende: la nuova vittima è Jerry Lawler. Nel primo incontro del King Of The Ring, Samoa Joe sconfigge Cesaro in un incontro che, conoscendo i due, sarebbe potuto essere di tutt’altra fattura. L’assalto di Randy Orton e dei Revival ai danni del New Day risulta brutale e aggiunge della cattiveria necessaria alla faida. 

DOWNS

-ORIGINAL CLUB, UNA GRANDE BUGIA?

Per quanto capibile e nonostante la sconfitta sia contro due lottatori dall’altissimo status, la perdita dei titoli di coppia di Luke Gallows e Karl Anderson contro Braun Strowman e Seth Rollins unito ad un leggero affossamento ai danni di AJ Styles risulta pesante ed inutile. Probabilmente i Good Brothers rivinceranno le cinture presto per permettere alla faida per il titolo Universale di ingranare, ma è un brutto stop nella rinascita della stable. L’incontro di coppia tra i partecipanti al King Of The Ring annoia, mentre la reazione di Rey Mysterio sembra assolutamente esagerata. La difesa di Nikki Cross ed Alexa Bliss contro Mandy Rose e Sonya Deville è come prevedibile brutta, ma lo è praticamente quanto Sami Zayn vs Cedric Alexander, incontro invece molto atteso e che sicuramente crea danni per lo status del KOTR.

Considerazioni generali

Considerando il periodo dell’anno, risulta quasi normale ed accettabile questa puntata di RAW. Far finta però che l’episodio non sia stato l’ennesimo mattone di tre ore è sbagliato. Non è considerabile a pieno un buon episodio, ma di sicuro siamo lontani da alcuni picchi di squallore raggiunti precedentemente.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord