Report SmackDown 30-07-2019 | Diretta | Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, ieri a RAW la Road To SummerSlam ha cambiato marcia ed ha fatto uno sprint verso The Hottest Party Of Summer. Riuscirà SmackDown Live a tenere il passo?

La puntata l’apre Shane McMahon che con un video, probabilmente realizzato da cellulare, da un annuncio, secondo lui, triste. Il figlio di Vince afferma di non essere presente a SmackDown e dice che non ci sarà per colpa di Kevin Owens, che continua sistematicamente ad attaccarlo. Shane cerca di fare la vittima e citando la stipulazione del match tra McMahon ed Owens, pronuncia le parole “I quit”.

La regia ci ricorda che oggi torneranno per una notte, Jerry”The King Lawler” e Trish Stratus, inoltre Roman Reigns rivelerà il suo avversario di SumerSlam.

A questo punto sale sul ring Kevin Owens che con fare ironicamente disperato, comunica a Shane McMahn che nonostante la sua assenza, loro cercheranno di stare bene. KO poi si fa serio ed esprime la propria felicità per l’assenza di McMahon. Il canadese assicura che lui non abbandonerà la WWE perchè vincerà e poi ricorda che SmackDown non è lo show di Shane ma il “Kevin Owens Show”.

Giunge sul ring Drew McIntyre. Lo scozzese dice ad Owens che parla troppo e poi lo sfida per un match. L’ex campione di coppia di RAW aggiunge anche una serie di pugni e poi comunica che il match parte ora.

SINGLES MATCH : KEVIN OWENS VS DREW MCINTYRE

Drew McIntyre mantiene il vantaggio conquistato con l’aggressione precedente e lavora il braccio sinistro di Kevin Owens. Lo scozzese perde il controllo dopo diversi minuti di dominio e viene centrato in pieno da una Frog Splash del canadese. Durante la pubblicità l’ex Universal Champion assesta anche una Senton ma McIntyre reagisce con il Glasgow Kiss, poi tenta la Claymore ma Owens risponde con un Superkick ed assesta una Pop Up Powerbomb. La contesa non termina qui, Drew è in piedi di nuovo e torna all’attacco con una spettacolare Celtic Cross dalla seconda corda. Lo scozzese porta KO sul tavolo di commento ma si fa beffare da una Stunner che poi viene replicata poco dopo, sul ring. Questa volta termina il match, in favore di Kevin Owens.

VINCITORE : KEVIN OWENS

Dopo la poco pacata esultanza di KO, ci spostiamo nel backstage. Kayla Braxton chiede una dichiarazione a Dolph Ziggler dopo l’attacco a Shawn Michaels di sette giorni fa. Dolph Ziggler, passando da una catchphrase del passato all’altra, dice ad HBK che non doveva mettergli le mani addosso. Successivamente l’attenzione si sposta su Seth Rollins al quale viene ricordato il trattamento che gli ha riservato Brock Lesnar. L’ultimo della fila è The Miz, l’avversario di SummerSlam. DZ dice a Mike che non è il miglior wrestler nemmeno a casa sua e indubbiamente verrà spazzato via dallo Show-Off.

Bayley raggiunge Ember Moon nel camerino. Le due avranno un match contro Alexa Bliss e Nikki Cross ma la campionessa di SmackDown Live dice a Moon che non ha certo dimenticato l’aggressione di sette giorni fa.

Le telecamere inquadrano Aleister Black, tornato nella sua solita stanza buia. Il wrestler olandese afferma di essere tornato alla situazione di prima, senza un vero avversario che accetti la sua sfida.

TAG TEAM MATCH : EMBER MOON&BAYLEY VS ALEXA BLISS&NIKKI CROSS

Ember Moon parte molto bene e connette uno Step Up Enzuigiri Kick su Alexa Bliss. Bayley e Nikki Cross ingaggiano un confronto verbale fuori dal ring smorzato da un Suicide Dive di Moon che travolge la scozzese. Dopo la pubblicità è ancora il momento di Ember, che da sola abbatte la Bliss e la Cross. Eclipse su Nikki ma Alexa approfitta del momento e schianta l’atleta di colore contro il turnbuckle. La Bliss colpisce anche Bayley con un pugno ed a sorpresa sigla la vittoria con la Twisted Bliss

VINCITRICI : ALEXA BLISS&NIKKI CROSS

Bayley aiuta Ember Moon a rialzarsi ma solo per vendicarsi dell’aggressione di sette giorni fa e metter a segno la Bayley To Belly.

Sarah Schreiber è nel backstage per intervistare Sami Zayn. Il canadese dice di essere li solo perchè cerca una sfida. L’attenzione del fu El Generico è caduta su Aleister Black, un uomo seduto in una stanza buia che cerca una sfida. Sami vuole questa sfida, a SummerSlam per distruggere Black.

Kayla Braxton sta per intervistare Daniel Bryan ma quest’ultimo la evita senza dire una parola.

La regia ci ricorda che The Big Show avrà un proprio show su Netflix.

Jerry The King Lawler è sul ring per un’edizione speciale del The King’s Court. Il Re introduce la propria wrestler preferita, Trish Stratus.

Ci viene spiegato che Trish ha saltato RAW Reunion perchè era in vacanza ma è comunque stata felice di vedere la riunione di tante leggende. Lawler cambia discorso e domanda in maniera diretta se vedremo mai la Stratus di nuovo pronta a lottare. La 7 volte campionessa femminile prende tempo ma viene interrotta da Charlotte Flair. La Regina sale sul ring, solo dopo aver preteso che Jerry le abbassasse la seconda corda. Trish ascolta le parole della Flair, che fa notare come essere madre non possa essere una scusa per sottrarsi dalle prove e dunque sfida ufficialmente la Stratus per SummerSlam. L’ex Divas non proferisce parola e permette alla Flair di schernirla, dicendo che non c’è paragone tra le due. La wrestler che ha emozionato tanti fan negli anni 2000 ammette la bravura di Charlotte dicendole però che ora è solo una p*****a e poi accetta la sfida.

L’Original Club è gasato per la sfida tra AJ Styles e Kofi Kingston, che vedremo tra poco.

Puntata della FireFly Fun House! Appare solo Ranvling Rabbit che con fare minaccioso si riferisce a Finn Balor mentre delle immagini di The Fiend interrompono il collegamento. Entra in scena anche Bray Wyatt che con una sola risata incute terrore a tutti.

Dolph Ziggler e Finn Balor sono pronti per il loro match. Noi vediamo solo pochissimi minuti, sia per la pubblicità ma anche per l’intervento di Bray Wyatt che fa spegnere le luci. Questa volta The Fiend non compare sul ring ma la baraonda permette a Dolph Ziggler di stendere Balor con il Superkick vincente.

Successivamente entreremo nella mente della vipera, Randy Orton…Vedremo in che senso.

SINGLES MATCH : SHINSUKE NAKAMURA VS ALI

Ali aggredisce subito l’avversario e porta la contesa fuori dal ring. Shinsuke Nakamura cerca di reagire ma l’ex Mustafa lo porta all’angolo. Il campione Intercontinentale schianta l’avversario a terra e tenta la Kinshasa ma riceve un Superkick come risposta. Ali non riesce a chiudere e cade vittima di un DDT poderoso. Il wrestler di origini pakistane evita nuovamente la Kinshasa ed incastra il giapponese in uno schienamento beffardo.

VINCITORE : ALI

Va in onda un’intervista molto particolare a Randy Orton, che tra un ricordo ed una previsione ci rammenta chi è e perchè è superiore a Kofi Kingston. Orton ricorda a Double K che al suo posto doveva esserci Ali ma comunque non sarebbe cambiato nulla. Mr.RKO collegandosi anche al loro match del 2010 ripete a Kingston che per lui è solo uno “stupido,stupido,stupido”.

Il New Day è pronto ad entrare in scena ma prima si fermano nella Gorilla Position per ricordare nuovamente chi sono i campioni.

SINGLES MATCH : KOFI KINGSTON(W./XAVIER WOODS&BIG E) VS AJ STYLES(W./LUKE GALLOWS&KARL ANDERSON)

Contesa che non parte subito velocemente. I colpi duri arrivano dopo qualche minuto. AJ abbatte violentemente l’avversario con un Double Knee Strike fuori dal ring. Il match torna sul quadrato, dopo la pubblicità. Kofi esegue un poderoso DDT lanciandosi dal turnbuckle.

Ci viene comunicato che Roman Reigns lancerà la sua sfida per SummerSlam in un altro momento, non durante SmackDown come era stato annunciato.

AJ Styles torna all’attacco ma si fa sorprendere da un SOS. Non arriva la vittoria perchè i membri dell’OC salvano il compare. Il New Day allora parte all’attacco e la confusione inizia a regnare sovrana. AJ Styles sorprende Double K, distratto dall’O.C. e poi tenta il Phenomenal Forearm ma KK risponde con una Trouble In Paradise al volo! Questa volta Kingston ottiene la vittoria.

VINCITORE : KOFI KINGSTON

La confusione regna sovrana ancora a SmackDown Live, Roman Reigns si sta dirigendo da Kayla Braxton. A questo punto accade qualcosa di assurdo Un’impalcatura, probabilmente spinta da qualcuno, cade sopra al samoano, facendo urlare dalla paura Kayla Braxton. (Tralasciando il segmento discutibile)Lo spavento si affievolisce dato che Double R ha schivato l’impatto e si allontana piuttosto stordito.

Io vi ricordo, come sempre, l’appuntamento con gli Ups&Downs alle ore 16.00 per parlare ancora di SmackDown Live e tirare le somme.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord