Annuncio Sponsorizzato
Categorie: NXTReport
| On 2 mesi fa

NXT Report 04-12-2019

Adam Cole vuole risposte, Finn Bálor il titolo NXT!

Di Alex Bruno

NXT Report 04-12-2019: Ci aspetta un’altra ottima puntata dello show giallo su USA Network. A farvi compagnia durante questa puntata dello show giallo c’è Alex Bruno.

Potete trovare questo report e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

L’odierna puntata di NXT inizia, come di consueto, con un un recap della scorsa puntata e degli avvenimenti di War Games e di Survivor Series. Fa il suo ingresso nell’arena Killian Dain che invita Damian Priest a farsi avanti, ma a rispondere alla sfida è Pete Dunne.

SINGLES MATCH: PETE DUNNE VS KILLIAN DAIN

Pete Dunne attacca Dain facendo, di conseguenza, iniziare il loro match. I due cominciano una vera e propria rissa dove Dunne, grazie al suo stile, mette in seria difficoltà Dain che, nonostante la forza fisica, all’inizio non riesce a tenergli testa. Dain colpisce Dunne prima con un Crossbody e poi con una Running Senton, per poi brutalizzarlo sempre di più nonostante la discreta resistenza di Dunne. Il Bruiserweight si riprende, dopo aver preso molti colpi, riuscendo ad eseguire su Dain un’impressionante German Suplex e una devastante Superplex. Dopo aver ingaggiato un altro breve combattimento, Dunne esegue un Moonsault su Dain fuori dal ring ma questi, una volta sul ring, riprende il controllo, tentando una Vader Bomb reversata in una Triangle Lock da parte di Dunne, ma questa mossa viene stroncata da una Powerbomb di Dain. La vittoria va incredibilmente a Dain, dopo essere caduto a peso morto su Dunne che stava cercando di eseguire un Superplex su The Beast of Bellfast.

VINCITORE: KILLIAN DAIN

La regia inquadra Cathy Kelley intervistare Dakota Kai, la quale afferma che sconfiggerà Rhea Ripley esattamente come ha fatto con Mia Yim.

Fanno il loro ingresso nell’arena Kyle O’Reilly, Roderick Strong e Adam Cole, in rappresentanza dell’Undisputed ERA. Il campione NXT ricorda di come hanno umiliato sia RAW che SmackDown e che l’anno della profezia è appena iniziato, perché l’Undisputed ERA è composta solo dagli uomini più duri di NXT, ma che sono stati ripagati con l’infortunio al collo di Bobby Fish e con Keith Lee che lo ha lanciato tra la folla come una bambola di pezza. Cole spende anche parole di rammarico su Finn Balòr, che ha voltato loro le spalle colpendolo in faccia, e pretende risposte da lui, dicendo che non lasceranno il ring finché non ne avranno una. Ad interromperli arriva il primo “ostacolo” che hanno nominato, Keith Lee, e il trio comincia a prenderlo in giro ma questi, facendosi scivolare tutto addosso, replica affermando che, nonostante l’Undisputed ERA sia totalmente titolata, ha trasformato il loro campione in una delle Gif più virali su internet e che, insieme ai suoi compagni, è uscito vittorioso dal War Games a cui ha preso parte. Inoltre Lee è indeciso su quale dei titoli prendere per primo, causando l’ira di Adam Cole che afferma che l’Undisputed ERA metterà la parola fine alla carriera di Lee. A ciò segue una rissa dove Keith Lee costringe i tre alla fuga, ma Adam Cole viene attaccato da Tommaso Ciampa. Il segmento si conclude con Lee e Ciampa sul ring e quest’ultimo che prende in mano Goldie, sotto lo sguardo di un furioso Adam Cole.

La regia inquadra Xia Li, pronta per il suo match contro Shayna Baszler. Ci viene, inoltre, mostrato il teaser sul ritorno di Kushida proprio in questa puntata.

SINGLES MATCH: XIA LI VS SHAYNA BASZLER

Il match risulta essere lontano da un match “classico”, infatti si basa prevalentemente sul background da artiste marziali di entrambe. Xia Li si dimostra fin da subito un’avversaria discretamente ostica per l’attuale campionessa femminile di NXT, riuscendo perfino a mandarla fuori dal ring, salvo poi soccombere all’offensiva di Shayna. Nonostante ciò, l’offensiva di Xia Li si fa sempre più agguerrita e mette in difficoltà Shayna Baszler, facendole subire una devastante Sit-out Powerbomb. Nonostante abbia combattuto fino allo stremo, Xia Li è costretta a capitolare alla Kirifuda Clutch di Shayna Baszler.

VINCITRICE: SHAYNA BASZLER

La regia ci mostra la grafica del match tra Rhea Ripley e Dakota Kai che vedremo in questa puntata.

TAG TEAM MATCH: THE FORGOTTEN SONS (WESLEY BLAKE & STEVE CUTLER  w/JAXON RYKER) VS ADRIAN ALANIS & LEON RUFF

Squash match dei Forgotten Sons dove Adian Alains e Leon Ruff non hanno nessuna offensiva. Infatti Alanis ha subito una distruttiva Buckle Bomb di Blake, mentre Ruff ha subito nell’ordine un Knee Strike, un German Suplex e la Lost Damned che consegna la vittoria ai Forgotten Sons.

VINCITORI: THE FORGOTTEN SONS

La regia ci mostra Rhea Ripley che è in preparazione per il suo match contro Dakota Kai. Tale match, però, non ha avuto luogo visto che Rhea Ripley ha preferito che qualcun’altra si vendicasse di Dakota Kai. Infatti ad attaccare la neozelandese arriva Mia Yim e tra le due scoppia una vera e propria rissa, che Rhea Ripley si gode al massimo guardando Dakota Kai in fuga. Ad interrompere la momentanea gioia di Rhea arrivano Shayna Baszler e le Horsewomen (Jessamyn Duke & Marina Shafir), che immediatamente attaccano la Ripley. Shayna Baszler, dopo aver fatto svenire Rhea Ripley con la Kirifuda Clutch, afferma di volere un match titolato contro di lei il 18 dicembre.

La visuale si sposta nel backstage, in compagnia di Keith Lee e Tommaso Ciampa che vengono raggiunti da Dominik Dijakovic. Infatti i tre, su decisione del General Manager William Regal, affronteranno l’Undisputed ERA nel main event della serata.

Infine ci viene mostrato un video promo di Finn Balòr dove egli dichiara esplicitamente di volere il titolo NXT di Adam Cole.

SINGLES MATCH: KASSIUS OHNO VS MATT RIDDLE

Match di ritorno di Kassius Ohno, che ha preferito accasarsi ad NXT UK, che si dimostra un avversario abbastanza difficile da abbattere per Matt Riddle. Infatti Riddle, a causa del peso di Ohno, non riesce a sollevarlo per buona parte del match, ma Ohno ben preso si ritrova vittima di una German Suplex di Riddle, seguito da un Running Elbow all’angolo e un Running Knee sull’apron. Ohno approfitta della sua mole per liberarsi dall’offensiva di Riddle, spingendolo e colpendolo con un violento Big Boot, per poi atterrarlo con una Sit-out Powerbomb. Ohno domina il match fino al fatale errore che gli fa subire una Running Senton, un Knee Strike, Bro To Sleep, una Powerbomb e un altro Knee Strike in sequenza, e conclusasi con una spettacolare Diving Senton, che mette a dura prova Ohno. Kassius Ohno si riprende e colpisce più volte Riddle ma questi non demorde e sconfigge Ohno con la BroDerek decisiva.

VINCITORE: MATT RIDDLE

La regia ci mostra l’invito a votare per gli NXT Year End Awards 2019 su WWE.com subito dopo NXT. Ci viene inoltre mostrata la grafica del match tra Rhea Ripley e Shayna Baszler valevole per il titolo femminile di NXT previsto tra due settimane.

SINGLES MATCH: KUSHIDA VS CAMERON GRIMES

Anche questo match, come il precedente, vede il ritorno di una superstar dello show giallo, ovvero Kushida. Inizialmente Kushida avrebbe dovuto affrontare Boa, ma questi è stato aggredito da Cameron Grimes durante la sua entrata, prendendo il suo posto nel match. All’inizio Cameron Grimes domina il match, ma questi è costretto a fare i conti con l’agilità di Kushida che, in poco tempo, spedisce Grimes fuori dal ring e lo colpisce con una Diving Senton. Stavolta è il turno di Kushida di dominare il match e, nonostante i vari tentativi di divincolarsi di Cameron Grimes, il giapponese lo chiude nella Kushida Lock che Grimes ribalta facilmente con un Roll-up. Grimes tenta di chiudere lo scontro con una German Suplex ma a vincere, dopo un intenso scambio, è Kushida grazie ad un roll-up.

VINCITORE: KUSHIDA

La regia ci mostra la grafica del match, previsto per la settimana prossima, valevole per il titolo dei Cruiserweight tra Lio Rush ed Angel Garza. Così come ci viene mostrata la grafica del match tra Mia Yim e Dakota Kai, sempre previsto per la settimana prossima.

SIX MAN TAG TEAM MATCH: UNDISPUTED ERA (ADAM COLE, KYLE O’REILLY & RODERICK STRONG) VS TOMMASO CIAMPA, KEITH LEE & DOMINIK DIJAKOVIC

Il trio Ciampa, Lee e Dijakovic comincia a prendere di mira Roderick Strong, ma questi dà subito il tag a Kyle O’Reilly che sembra mettere in difficoltà Dominik Dijakovic salvo essere colpito più volte dallo stesso. Dijakovic domina il match e riesce perfino a far cadere tutti e tre i membri dell’Undispted ERA dall’apron ma, poco dopo, viene atterrato da Roderick Strong e Kyle O’Reilly. Segue un devastante Lariat di Dijakovic per liberarsi di Strong e tentare di dare il tag a uno dei suoi compagni, ma viene fermato da O’Reilly, Cole e Strong contemporaneamente. Dopo un altro scambio, Dijakovic dà il tag a Ciampa e questi domina O’Reilly, riuscendo a neutralizzare le scorrettezze di Cole e Strong. Ciampa arriva vicinissimo alla vittoria dopo un devastante Project Ciampa su O’Reilly ma questi, insieme a Roderick Strong, lo colpisce con la Chasing the Dragon e tentano uno schienamento, interrotto da Dominik Dijakovic. Segue un breve confronto tra Ciampa e Strong ma, subito dopo, entrambi danno l’hot tag rispettivamente a Keith Lee ed Adam Cole. Lee domina Adam Cole e manda al tappeto Strong e O’Reilly, ciò porta ad una rissa culminata con una Corkscrew Shooting Star Press di Dominik Dijakovic. Segue l’interferenza di Finn Bálor, che attacca Adam Cole alle spalle e colpisce Tommaso Ciampa con la 1916 ma viene atterrato dalla Sit-Out Powerbomb di Keith Lee, il quale viene subito colpito da un Superkick di Adam Cole che cerca di eseguire la Last Shot, ma Lee lo ferma e lo finisce con una Powerslam, aggiudicandosi la contesa.

VINCITORI: TOMMASO CIAMPA, KEITH LEE & DOMINIK DIJAKOVIC

Nel post match arriva il General Manager William Regal ad annunciare, per la prossima settimana, un triple threat tra Ciampa, Bálor e Lee per stabilire il contendente numero uno al titolo NXT.

E con questo si conclude il nostro report di NXT 04-12-2019!

Scopri tutti gli episodi di NXT

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Annuncio Sponsorizzato
Alex Bruno

Fan di wrestling dal 2003. Seguo WWE, NJPW ed AEW. Wrestler preferiti attualmente: Kenny Omega, Adam Cole, Jon Moxley, Cody, Jay White, Young Bucks e Lucha Bros. Bullet Club addicted 🤘☠🤘